/ di

Consuelo Cagnati Consuelo Cagnati

Consuelo Cagnati

Regista teatro civile e addetta stampa M5S

Sono un’attrice e regista di teatro civile. Laureata in Scienze della Formazione e diplomata all’Accademia Internazionale dell’Attore di Roma, ho cominciato a far teatro così quasi per gioco e ora non ne posso più fare a meno. Mi sono dedicata al teatro sociale, ho lavorato con adulti e bambini, ragazzi rom, adolescenti che come casa hanno la Neuropsichiatria Infantile.
Ho sempre considerato il teatro come mezzo, non come fine. Come mezzo per accendere i riflettori su fatti e situazioni che devono essere raccontati. Per scrivere i miei testi teatrali, ho fatto molte interviste e ho raccolto molte storie. Storie di immigrati, donne, lavoratori precari, attivisti.
Negli ultimi anni insieme alla mia compagnia abbiamo portato in tournée in tutt’Italia spettacoli che raccontano delle Mafie in collaborazione con Libera e Arci. I miei testi teatrali nascono dalle interviste che raccolgo: questo mi ha portato ad avvicinarmi al mondo del giornalismo e a lavorare come addetta stampa e collaboratrice parlamentare per il M5S.

Blog di Consuelo Cagnati

Ambiente & Veleni - 14 novembre 2017

Ferriera di Trieste, cosa vuol dire vivere con la paura di ammalarsi

C’è una città in Italia in cui si respira ghisa, una città in cui si lavora il carbone e gli abitanti non ce la fanno più a inalare veleni. Questa città, in pochi lo sanno, è Trieste. Già, perché se tale problematica è ben nota ai triestini, nel resto d’Italia è pressoché sconosciuta. “L’altra Ilva”, […]
Giustizia & Impunità - 25 luglio 2016

Antimafia, una manifestazione in ricordo di Rita Atria e di tutti i testimoni di giustizia

Martedì 26 luglio è una giornata importante: a Roma (dalle ore 19.30 alle ore 21 in viale Amelia 23) verrà ricordata la giovanissima testimone di giustizia Rita Atria a ventiquattro anni dalla sua prematura scomparsa. La storia di Rita è una di quelle storie che deve essere conosciuta e raccontata, è una di quelle storie che arriva dritta […]
Cronaca - 27 aprile 2016

Roma, beni comuni? Il commissario Tronca li stronca

A Roma succede anche questo. Il commissario Tronca volendo far cassa si è servito di una delibera: la famigerata 140 che altro non è che un brutto pasticcio, un vero e proprio paradosso. La delibera 140 – provvedimento per la gestione e il riordino del patrimonio comunale – va a colpire duramente i beni comuni e gli spazi sociali […]
Cronaca - 23 marzo 2016

Roma, chiude ‘Il Grande Cocomero’: quando il Comune fa cassa sulla pelle dei minori

Ci risiamo. Sembra che non sia possibile in questo Paese poter gioire per una vittoria importante che subito dopo ci si ritrova a dover lottare in nome di quella stessa battaglia. Di nuovo il Comune di Roma vuole la chiusura del Grande Cocomero, uno degli spazi più importanti in città per le attività ricreative e […]
Media & Regime - 28 novembre 2015

Telejato, voce contro la mafia, è salva ancora una volta

“Sulla tv siciliana Telejato è stato montato un caso che non esiste”: così, in una nota ufficiale, il Ministero dello Sviluppo Economico ha risposto in merito all’ipotesi di chiusura dell’emittente televisiva nota per le sue battaglie contro mafie e malaffare. Nessun oscuramento, le frequenze di Telejato non disturbano Malta – come invece era stato prospettato […]
Cultura - 21 luglio 2015

Cultura? Vince l’offerta al ribasso e intanto i teatri chiudono

Siamo a Roma, esattamente il 30 giugno 2015: in questa data finisce l’avventura del teatro di Tor Bella Monaca, di Quarticciolo e di Villino Corsini. In questa data infatti è scaduto il mandato di affidamento degli spazi della Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea. Circa una trentina di lavoratori sono ora disoccupati. Il nuovo bando di […]
Ambiente & Veleni - 23 maggio 2015

Ecoreati, una legge per guardare al futuro

Ci sono voluti vent’anni: troppo, sicuramente. Ma a volte è preferibile essere positivi e cercare di comprendere l’enorme valore del traguardo raggiunto. Da pochi giorni  è stata approvata la legge sugli ecoreati: un risultato importantissimo, chiesto a gran voce dalla società civile. Finalmente con questa legge che porta la firma di Micillo (M5S), Pellegrino (Sel) e Realacci […]
Mondo - 24 marzo 2015

Tunisi, Isis non fermerà la ‘primavera’. La marcia del Forum mondiale e due giovani sposi

La migliore risposta alla follia omicida dell’Isis – che avverte come la strage del Museo del Bardo non rappresenti altro che il primo passo – è la conferma che il Forum sociale mondiale di Tunisi si terrà. Tunisi è stata scelta perché culla della “Primavera araba” in nome di una rinascita democratica e civile che […]
Cultura - 17 marzo 2015

‘Io ti vedo’, la precarietà imposta e lo sguardo dei bambini

E’ la precarietà il tema centrale intorno a cui ruota il libro d’esordio della scrittrice Ilaria Goffo, Io ti vedo pubblicato a marzo 2015 per Book Publish editore. Argomento conosciuto da vicino ormai da quasi tutti i giovani e non solo, del nostro paese. Questo libro è un viaggio introspettivo della stessa autrice che rivive […]
Mafie - 2 febbraio 2015

Arresti per ‘ndrangheta in Emilia: ‘Non è possibile, lo conosco, è una brava persona’

Un copione che si ripete, troppo spesso. Sempre le stesse battute a designare l’incredulità, l’impossibilità che tutto ciò che hai sentito, sia avvenuto proprio nel tuo paese. E questa notizia che si rincorre di bocca in bocca nelle strade, non può essere vera. “An gà crad”, “Non ci credo” inizia uno e l’altro: “Non l’ho […]
Roma, lago Ex Snia: un miracolo in mezzo ai palazzi del Prenestino
Smog: Totti, Fellini, Papa Francesco, Sofia Loren “testimonial” Greenpeace sui muri di Roma per dire no al diesel

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×