/ di

Andrea Lupi e Pierluigi Morena Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Avvocati internazionalisti

Pierluigi Morena 

Sono avvocato con formazione in diritto italiano e spagnolo. Ho esercitato la professione forense a Madrid per due anni, titolare di studio membro dell’Unione internazionale degli Avvocati. Mi occupo di diritto civile, commerciale interno ed internazionale, recupero crediti all’estero. Svolgo l’attività professionale anche a Barcellona dove collaboro con lo studio Attis Legal. Sensibile alle tematiche ambientali, sono impegnato in battaglie per la tutela del territorio. Un bel giorno, all’improvviso, mi sono appassionato di scrittura. Così ho iniziato con articoli e con poesie arrivando a sperimentare testi per la video art e infine racconti, il più recente è L’ultimo chilometro prima del vento.

 Andrea Lupi 

Sono avvocato con formazione in diritto spagnolo e italiano.Esercito la professione forense a Barcellona, socio fondatore dello Studio Legale Internazionale Attis Legal, SLP. Mi occupo di Derecho Civil, Laboral e ancora Internacional forte della collaborazione con studi associati che operano strategicamente nel mondo. Mi unisce a Pierluigi Morena una fortissima amicizia, progetti internazionali di lavoro e una visione spesso comune delle cose. Abbiamo così deciso di raccontare storie spagnole partendo dalla nostra professione, quindi da un ulteriore punto di vista. Oramai perfettamente integrato nella cultura spagnola da oltre tredici anni, scopro, di giorno in giorno, il peso e l’importanza della nostra italianità.

Blog di Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Mondo - 4 settembre 2013

Spagna: ‘La via catalana’ per l’indipendenza

Una catena umana sullo sfondo della Torre Eiffel. Circa 300 persone si sono ritrovate due giorni fa a Parigi, nei giardini di Campo di Marte, per formare la cosiddetta «via catalana». Una “linea” disegnata dai manifestanti uniti dal giallo delle T-shirt indossate e dai colori accesi della “estelada”, la bandiera indipendentista catalana. Parigi come Budapest, […]
Donne di Fatto - 2 settembre 2013

Spagna: il burqa tra le Ramblas

Non è una schedatura ma ne ha tutta l’aria. I Mossos d’Esquadra, la polizia che opera nella regione autonoma catalana, potrà raccogliere informazioni sulle donne islamiche che vestono il burqa o il niqab in luoghi pubblici. La questione è antica. Già la Francia, dove risiede la prima comunità musulmana d’Europa, qualche anno fa avviò la […]
Mondo - 19 agosto 2013

Gibilterra, le acque agitate dello stretto

A Gibilterra un pacchetto di Camel costa 2,10 euro, in un tabacchino spagnolo più del doppio (4,45 Euro). È il sistema impositivo “light” adottato da Gibilterra a fare la differenza, ed è questo uno dei punti di attrito che sta spingendo la Spagna e il Regno Unito verso una delle crisi diplomatiche più aspre degli […]
Cultura - 5 agosto 2013

“Always Franco”, il Caudillo può restare in frigo

La libertà di espressione attraverso l’arte è salva. Almeno per ora. Lo scorso 16 luglio il tribunale di Madrid ha respinto la richiesta di risarcimento avanzata dalla “Fondazione Francisco Franco” contro Eugenio Merino, artista madrileno che traspone in sculture iperrealiste il suo sguardo provocatorio sulla società e sulla storia. «Always Franco» è il titolo dell’istallazione […]
Mondo - 21 luglio 2013

La Spagna, fotocopia sbiadita dell’Italia

Con piacere riportiamo l’articolo “El bochorno de Europa” (L’imbarazzo dell’Europa) di Miguel Mora, per quattro anni corrispondente de El País a Roma, dal 2011 a Parigi, pubblicato lo scorso febbraio sul Blog “Aquí París” del giornale spagnolo. Il pezzo, attualissimo, prende spunto dal «caso Bárcenas», la vicenda legata all’ex tesoriere del Partido Popular che coinvolge […]
Mondo - 8 luglio 2013

Scandali e trasparenza: il rendiconto del Re di Spagna

Certo, non è un buon momento per i reali di Spagna. L’immagine dei regnanti, limpida fino a qualche tempo fa, è parecchio sbiadita da scandali finanziari e gaffe reali che in epoca di prosperità economica sarebbero passate inosservate, ma al tempo della crisi non sembra possano tollerarsi. Uno scossone forte al trono lo ha inferto […]
Mondo - 22 giugno 2013

Spagna, il marchio immagine del paese nelle mani di un privato

Non c’è dubbio, in questi ultimi anni abbiamo visto molto: paesi europei di storia millenaria identificati con l’acronimo “Pigs” per questioni di finanza (speculativa), economie nazionali ridotte in condizione di quasi insolvenza, organismi sovranazionali pronti a depositare «istanze di fallimento» verso gli Stati. Proprio come fanno i creditori con le aziende indebitate negli uffici della […]
Cronaca - 10 giugno 2013

Calatrava, lo scalo di Reggio Emilia e gli scheletri (di dinosauro)

Lunghe assi bianche intrecciate come scheletri di enormi dinosauri. È questo il segno identificativo di Santiago Calatrava, l’archistar spagnola che progetta musei, strutture portuali, ponti, scali ferroviari. Quell’inconfondibile tratto di matita che genera trame con ampie vetrate, travi di acciaio e pannelli bianco latte ha definito, con alterne fortune, spazi di molte città italiane. La […]
Mondo - 28 maggio 2013

Barcellona, se il modello è Dubai

Altro che decrescita (felice) preconizzata da Serge Latouche e Maurizio Pallante. È Dubai il modello di una certa Europa che si nutre di «modernità» e di speculazione, con l’architettura vista non come la scienza utile a valorizzare armonia e senso della misura, ma come lo strumento per strabiliare, per superare i limiti della natura, per andare più in là del confine del buon gusto. Così una […]
Mondo - 13 maggio 2013

Coste, Spagna chiama Italia: nuovo attacco dei signori del cemento

L’Italia e la Spagna non brillano nella difesa dei territori dall’assalto del cemento. L’oro grigio ha saputo divorare scenari collinari, paesaggi urbani, centri storici e litorali di quello che un tempo poteva chiamarsi Belpaese. Lente ed inesauribili colate di calcestruzzo hanno deformato territori, uniformato colori, sbiadito identità diverse. Negli ultimi decenni, proprio quando in Italia si è registrato […]
Siria, Ban Ki Moon: ‘Attacco solo dopo ok Onu’. Obama a Congresso: ‘Voto subito’
Usa, infiltrazioni nell’intelligence e Pakistan: i nuovi timori di Cia e Nsa

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×