/ di

Alberto Crepaldi Alberto Crepaldi

Alberto Crepaldi

Giornalista

Meridionale del Tirolo precocemente padanizzato, mitteleuropeo per vocazione, lettore di bilanci per caso, schiena dritta di soprannome, dedito a profonde immersioni nel mare di notizie per amore della verità, scriba notturno e festivo per necessità, ironico per non affogare di fronte ai tanti drammi italici, solare soprattutto d’estate, cupo in particolare d’autunno, saltatore in lungo mancato, rapidissimo sciatore per sprezzo del pericolo. Recentemente ho realizzato due ebook.

Il primo, dal titolo Caccia al tesoro: viaggio nei bilanci opachi della partitocrazia italiana è un’analisi critica dei conti delle principali formazioni politiche.

Il secondo, dal titolo Made in Italy: le aziende italiane di fronte alla crisi è invece una fotografia aggiornata dei principali comparti manifatturieri italiani.

Avrei dovuto pubblicare un terzo ebook, ma per ora, grazie a Il Fatto Quotidiano, scrivo una pagina importante della mia breve storia di giornalista.

Articoli di Alberto Crepaldi

Lobby - 18 novembre 2016

Invitalia, l’agenzia per lo sviluppo senza presìdi per ritirare finanziamento ad azienda sotto inchiesta

È di circa un mese fa la notizia della firma di un contratto di sviluppo tra Invitalia – agenzia controllata dal ministero dell’Economia – ed un’industria farmaceutica di Anagni, in provincia di Frosinone. L’accordo, che fa leva su quasi 50 milioni di euro tra risorse pubbliche e di provenienza europea, avrebbe dovuto rappresentare una boccata […]
Lobby - 5 marzo 2016

Turismo, per nuovo piano nazionale il ministero chiama Invitalia e sborsa 1,5 milioni. Personale protesta: “Esautorati”

Il ministero dei Beni culturali e del turismo è ai blocchi di partenza per costruire un nuovo piano nazionale sul turismo che, solo per le attività di supporto tecnico all’elaborazione, costerà 1,5 milioni di euro. Lo conferma il testo di una articolata convenzione, di cui ilfattoquotidiano.it è entrato in possesso, siglata il penultimo giorno lavorativo dell’anno […]
Economia - 12 gennaio 2016

Expo, flop turismo: nei primi dieci mesi 2015 stranieri in Italia cresciuti di 1,9 milioni contro gli 8 attesi

Aumentano la presenza e la spesa dei turisti stranieri in Italia, ma del volano che Expo 2015 avrebbe dovuto rappresentare per la Penisola c’è ben poca traccia. A cominciare dal milione di cinesi che, stando alle previsioni dell’ex commissario Giuseppe Sala, avrebbe dovuto invadere l’Italia. E’ questa la sintesi estrema dell’articolato aggiornamento di Bankitalia sul turismo internazionale […]
Economia - 7 agosto 2015

Enit, al via nuovo assetto. Ma ricorso dei dipendenti mette a rischio il rilancio

Dopo tredici mesi di gestione commissariale e a poche settimane dall’insediamento del nuovo consiglio di amministrazione, arriva per Enit il nuovo piano di organizzazione del personale. Il provvedimento, firmato lo scorso 20 luglio dal commissario Cristiano Radaelli e di cui ilfattoquotidiano.it ha potuto prendere visione (leggi qui il documento), non prevede rivoluzioni copernicane, ma un […]
Economia - 15 febbraio 2015

Promuovitalia, lo stallo Enit costa il posto di lavoro a dipendenti e collaboratori

Game over per Promuovitalia. Verranno licenziati tutti e 68 i dipendenti e collaboratori della società veicolo del ministero dei Beni Culturali, da tempo dilaniata da scontri feroci e messa in liquidazione con il Decreto Cultura e Turismo. Finisce dunque così il percorso di liquidazione affidato a luglio alle cure di Antonio Venturini, commercialista ravennate targato […]
Numeri & News - 6 febbraio 2015

Turismo, nel 2014 in Ue nuovo picco. Ma Italia arretra: 7 milioni di notti in meno

Il turismo in Europa ha toccato, nel 2014, un nuovo picco, ma l’Italia ha perso quasi 7 milioni di pernottamenti alberghieri. E’ quanto emerge dalle stime diffuse venerdì scorso da Eurostat sull’andamento dei pernottamenti – indicatore, questo, universalmente utilizzato per misurare lo stato di salute del settore – nei 28 Paesi dell’Unione Europea. Ebbene, l’anno […]
Economia - 21 dicembre 2014

Il “marchio Italia” non piace più. La Penisola al 18esimo posto in classifica

La candidatura alle Olimpiadi del 2024, appena annunciata da Matteo Renzi, cade nel momento in cui arriva una nuova tegola sull’immagine sempre più sbiadita dell’Italia nel mondo. I gufi non c’entrano neppure stavolta. A testimoniare il declino della reputazione del “marchio” Italia è infatti il nuovo rapporto Country Brand Index, che ha misurato anche quest’anno […]
Cronaca - 20 ottobre 2014

Italia.it, il direttore lascia: “Non mi pagano da 8 mesi, errore affidare il portale a Enit”

italia.it I rumors di un imminente passo indietro di Arturo Di Corinto dalla direzione editoriale del portale Italia.it si susseguivano da settimane. Oggi le voci hanno trovato conferma, perché Di Corinto ha ufficializzato, in una lettera inviata nelle scorse ore al premier Matteo Renzi e al ministro dei Beni culturali e del turismo Dario Franceschini, le […]
Lobby - 18 settembre 2014

Ministero Sviluppo, per Guidi 11 addetti con stipendi totali per 700mila euro l’anno

Federica Guidi Quasi 140mila euro, 138.768, per l’esattezza, per un capo della segretaria senza laurea, duplicazioni di ruoli e poco meno di 350mila euro per tre componenti della segreteria del ministro che hanno appannaggi doppi rispetto alla media, 22 unità tra Gabinetto e uffici di collaborazione del ministro. E’ questa in sintesi la fotografia dei dati relativi agli […]
Media & Regime - 18 settembre 2014

Linkiesta sospende le pubblicazioni. Non c’è il nuovo direttore

linkiesta Linkiesta ha sospeso nelle scorse ore le pubblicazioni. E dalla mezzanotte è ufficialmente senza un direttore responsabile, dopo le dimissioni presentate da Marco Alfieri sul tavolo del consiglio di amministrazione lo scorso 17 luglio. Non è bastata, a rimettere in carreggiata il quotidiano online nato appena tre anni fa, la cura da cavallo imposta dalla ulteriore […]
Ryder Cup: soldi pubblici, campo privato e poca trasparenza. Le 10 domande del Fatto a cui Federgolf non vuol rispondere
Debito pubblico, l’ascesa di Trump fa salire gli interessi. Così il peso che grava sull’Italia può diventare insostenibile

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×