/ di

Ascanio Celestini Ascanio Celestini

Ascanio Celestini

Attore, autore

Faccio teatro dal 1996. Da quell’anno ho portato in scena una ventina di spettacoli, scritto una decina di libri, partecipato a qualche trasmissione in radio e in televisione, registrato un disco, girato due documentari e un film. Ho raccolto storie di contadini e operai, infermieri psichiatrici e operatori di call center, minatori e detenuti.  In diciassette anni di tournée ho cambiato tre automobili e adesso ho un furgone carico di scenografie. A parte gli alberghi non ho mai abitato fuori dalla mia borgata e ho cambiato quattro case spostandomi complessivamente di quattrocento metri.

www.ascaniocelestini.it

Blog di Ascanio Celestini

Media & Regime - 15 gennaio 2015

Charlie Hebdo: la nostra satira è una barzelletta rovesciata

C’è una barzelletta di qualche anno fa che aveva per protagonisti tre politici famosi. Saddam Hussein va da Dio e chiede “come sarà l’Iraq tra 5 anni”. E Dio “distrutto dalle bombe americane” e Saddam piange disperato. Anche Bush va da Dio e chiede “come saranno gli Stati Uniti tra 5 anni?”. E Dio “distrutto […]
Mondo - 9 gennaio 2015

Parigi, cominciamo dal rifiuto di questa nuova guerra

“Il massacro di Parigi è un attentato alla pace mondiale” dice Giulietto Chiesa “agli equilibri della pace internazionale” cioè è “la strattonata che punta a trascinare l’Europa in guerra”. Abbiamo alle spalle mezzo secolo di pace (condita di stragi e terrorismo, ma anche di benessere) e davanti un possibile conflitto? Continua Chiesa dicendo che “l’Isis […]
Mondo - 8 gennaio 2015

Charlie Hebdo, a chi serve questa guerra?

I terroristi entrano nel telefono di Jean Louise mentre mangiamo in un Bar del Marais a Parigi. Le notizie ormai ci raggiungono ovunque. Non è indispensabile comprare un giornale di carta o accendere la televisione. “Hanno ammazzato dodici persone” dice Jean Louise leggendo sullo smartphone. “Giornalisti di un settimanale satirico sono stati ammazzati a colpi […]
Cronaca - 30 dicembre 2014

Mafia Capitale, il mondo di mezzo e il mondo al contrario

Cittadini! Vi ricordate le parole che le intercettazioni pubblicate sui giornali attribuiscono a Salvatore Buzzi? “Lo sai quanto ce guadagno sugli immigrati?” dice l’indagato nell’inchiesta su Mafia Capitale, “il traffico de droga rende de meno”. Cittadini! Il topo va dove sta il formaggio e dove c’è il denaro sarebbe strano non trovarci anche la criminalità. […]
Giustizia & Impunità - 8 novembre 2014

Stefano Cucchi, la sua foto come verità inattaccabile

Ilaria Cucchi mostra la fotografia del fratello. Secondo la legge nessuno è responsabile della morte di Stefano Cucchi e Ilaria mostra la foto in tribunale. Le guardie del Sap dicono che Stefano disprezzava la propria salute e dunque ne ha pagato le conseguenze. Forse dovrebbero ricordare che non è morto sulla panchina di un giardinetto […]
Diritti - 31 ottobre 2014

Migranti: con lo stop a Mare Nostrum finisce il corridoio umanitario

Oltre 100 mila persone non sono morte. Difficilmente sarebbero arrivate tutte vive. Forse la maggior parte non si sarebbe salvata. Grazie all’operazione Mare Nostrum sono salite su navi attrezzate con cibo, coperte e vestiti, medicinali e spesso anche con mediatori culturali e addetti al riconoscimento e alla richiesta d’asilo. Questa dovrebbe essere una notizia della […]
Lavoro & Precari - 27 ottobre 2014

Sciopero generale: qualcosa di sinistra

“Sciopero generale!” Quando Susanna Camusso pronuncia queste due parole sto in fondo a piazza San Giovanni, all’inizio di via Carlo Felice. Da qui si sente poco e le frasi arrivano spezzettate e confuse, ma quelle due parole le capiscono tutti. La piazza applaude. Il resto del discorso passa in secondo piano perché la maggior parte […]
Cronaca - 3 ottobre 2014

Naufragio Lampedusa, a chi appartengono i morti?

Migranti A chi appartengono i morti di Lampedusa?Ce lo chiediamo da un anno. Dal 3 ottobre di 365 giorni fa.Ce lo chiediamo assistendo, qui nell’isola in questi giorni, ad un dibattito che si snoda tra la rete e i giornali, la Tv e la radio, tra bar e panchine, spiagge assolate e cocktail all’happy hour, tra […]
Mondo - 15 luglio 2014

Gaza, la macabra sproporzione

Gaza Bombardata “Ho una videocamera con me, ma ho scoperto oggi di essere un pessimo cameraman. Non riesco a riprendere i corpi maciullati e i volti in lacrime. Non ce la faccio. Non riesco perché piango anche io”. Così scriveva Vittorio Arrigoni cinque anni fa. Parlava dei palestinesi che visitavano le celle frigorifere per riconoscere i loro […]
Diritti - 26 giugno 2014

Tortura: diventiamo civili, votiamo la legge

La tortura non è un reato. Non lo è in Italia dove il Papa ci ricorda che è almeno un “peccato mortale”. Ma è un reato secondo la Corte europea dei diritti dell’uomo che ci condanna per l’ennesima volta. Dimitri Alberti, un cittadino italiano della provincia di Verona, viene arrestato dai carabinieri in un bar. […]
Siamo Il Fatto. Non siamo Charlie. Per questo lo ristampiamo
Servizio Pubblico, “L’erede. Riguarda tutti i video della nona puntata

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×