/ / di

Lavoce.info Lavoce.info

Lavoce.info

Watchdog della politica economica italiana

La crescente concentrazione di potere mediatico nel nostro Paese condiziona il confronto civile spingendo a schierarsi, a prendere posizioni estreme. Si può solo essere pro o contro. Pressoché bandite dalle TV le riflessioni, le analisi, l’informazione che vada in profondità. Vogliamo usare la nostra voce in un altro modo. Dal luglio 2002, quando è nata lavoce.info, cerchiamo di informare e di offrire uno strumento di approfondimento per chi non si accontenta del giudizio sommario e delle parole d’ordine. Una voce libera e indipendente. Informiamo e, soprattutto, proponiamo analisi indipendenti di fatti e notizie, con lo scopo di offrire un servizio utile a tutti coloro che accettano di misurarsi, senza pregiudizi, su questioni complesse. La nostra ambizione? Essere competenti nella critica, provocatori nei contenuti ed equilibrati nelle proposte. Vogliamo essere qualcosa che in Italia manca: una testata, che svolga la funzione di “watchdog”, di cane da guardia, che valuti criticamente la politica economica, disinteressandosi dell’uso politico che può essere fatto di ciò che scrive. È un ruolo ambizioso ma non presuntuoso e, crediamo, importante. Soprattutto in un momento in cui ogni errore tecnico, ogni difetto di progettazione o ritardo ha costi molto elevati per il nostro paese.

La redazione de lavoce.info è attualmente costituita da 39 membri “stabili” e da un grande numero di collaboratori. Il comitato di redazione, responsabile dei testi non firmati, è attualmente formato da Angelo Baglioni, Francesco Daveri, Maria De Paola, Silvia Giannini, Fausto Panunzi e Michele Polo. Alessandra Casarico svolge il ruolo di tesoriera. I membri della redazione in aspettativa per incarichi parlamentari o di governo scrivono su temi non attinenti al loro incarico e non partecipano alle scelte redazionali. Alla vita de lavoce.info ha partecipato anche Riccardo Faini, scomparso il 20 gennaio 2007.

Blog di Lavoce.info

Economia & Lobby - 11 novembre 2017

Bonus 80 euro, i nodi al pettine con il rinnovo dei contratti

La “finanziaria” in discussione preannuncia il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici e dunque un aumento degli stipendi. Ma per capire gli effetti sul reddito degli statali, bisogna fare i conti con il bonus da 80 euro. Sarebbe utile una riforma complessiva. di Fernando Di Nicola e Simone Pellegrino Tutti i limiti del bonus Il governo […]
Diritti - 3 novembre 2017

Case popolari assegnate agli immigrati, i numeri contro i miti

Nelle graduatorie per le case popolari gli stranieri sono spesso ai primi posti. Perché hanno redditi nettamente inferiori agli italiani e perché molte famiglie italiane hanno già una casa di proprietà. Ben diversi i numeri delle reali assegnazioni. di Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin (Fonte: www.lavoce.info) Politiche abitative in Italia Il fenomeno migratorio è […]
Lavoro & Precari - 28 ottobre 2017

Precari da giovani, pensionati chissà. Come sarà la vecchiaia dei millennials?

Come sarà la vecchiaia dei giovani di oggi? Potrebbe essere tutt’altro che serena, perché le difficoltà all’inizio dell’attività lavorativa lasciano una pesante eredità. Aumentano anche le diseguaglianze, che si riducono garantendo uguali opportunità. di Maria De Paola (Fonte: www.lavoce.info) La difficoltà di essere giovani Un recente rapporto dell’Ocse mette in guardia sulle condizioni di vita che i giovani […]
Economia & Lobby - 21 ottobre 2017

Lobbisti di tutta Italia, unitevi!

Manca ancora un albo dei lobbisti che operano in Italia. Il ministero dello Sviluppo economico ha però istituito un registro per chi svolge questa attività, con più di novecento iscritti. È un primo passo, ma il cammino verso la trasparenza è ancora lungo. di Tortuga (Fonte: lavoce.info) I registri sono rappresentativi della realtà? Sei mesi […]
Economia & Lobby - 14 ottobre 2017

Referendum per l’autonomia di Lombardia e Veneto, le scomode verità da non dire

Il 22 ottobre si tengono in Lombardia e Veneto due referendum per “ottenere maggiore autonomia”. Circolano molte inesattezze sui cosiddetti residui fiscali e sulle materie su cui si chiede la competenza. Forse un negoziato avrebbe prodotto più risultati. di Paolo Balduzzi (Fonte: lavoce.info) La questione dei residui Si avvicina la data del referendum sull’autonomia in Veneto e […]
Politica - 3 ottobre 2017

Legge elettorale, usi e abusi delle liste di nominati

Le liste elettorali sono compatibili con la teoria democratica (e con la Costituzione) solo se non restringono in alcun modo il diritto degli elettori a scegliere i singoli eletti. Dunque, anche se sono solo parzialmente bloccate violano questo principio. di Henri Schmit (Fonte: lavoce.info) A cosa servono le liste La Corte costituzionale ha censurato le ultime leggi […]
Lavoro & Precari - 30 settembre 2017

Lavorare meno non fa lavorare tutti

Ridurre l’orario di lavoro per permettere a un più ampio numero di persone di trovare un’occupazione sembra un meccanismo immediato e semplice, da utilizzare oggi per combattere l’alta disoccupazione. Ma non è così. E i rischi possono superare i vantaggi. di Ivan Lagrosa (Fonte: lavoce.info) Il numero di ore lavorate è fisso o no? La teoria secondo […]
Media & Regime - 23 settembre 2017

Informazione in tv, quando si fa politica con la cronaca nera

di Alberto Parmigiani I telegiornali Mediaset danno più spazio dei telegiornali Rai alle notizie di cronaca nera. Lo fanno soprattutto quando è il centrosinistra a governare. E nel 2009 una vera e propria campagna di informazione ha aperto la strada al pacchetto sicurezza. Crimini e misfatti al telegiornale L’influenza del potere politico sulla televisione italiana è […]
Zonaeuro - 18 settembre 2017

Brexit, di sicuro c’è solo l’incertezza

L’economia britannica sembra essere ancora poco influenzata dall’uscita del paese dall’Unione europea. Le conseguenze si avranno nel medio periodo, a meno che le trattative non riescano a disinnescare la bomba costituita dalla cosiddetta “hard Brexit”. di Gianni De Fraja (Fonte: lavoce.info) Ipotesi contraddette dai fatti Il titolo del mio pezzo scritto subito dopo il referendum rimane attuale anche a […]
Economia & Lobby - 12 settembre 2017

Neanche ai notai piace lavorare gratis

In alcuni casi i notai sono obbligati a prestare gratuitamente la propria attività. Ma la norma non sembra dare i risultati sperati. Meglio dunque limitare l’area di esclusiva alle funzioni per le quali è certa l’esistenza di un beneficio sociale. di Luciano Lavecchia e Carlo Stagnaro (Fonte: lavoce.info) La funzione economica dei notai La figura del notaio […]
Il Rapporto Svimez 2017 conferma che investire al Sud è necessario
Apple e compagnia continueranno a ingannare il fisco. Tocca alla politica agire

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×