Il ministero della Difesa ucraino ha pubblicato un video ironico con un messaggio in seguito all’attacco alla base aerea in Crimea: “A meno che non vogliano una pausa estiva spiacevolmente calda, consigliamo ai nostri stimati ospiti russi di non visitare la Crimea ucraina. Perché nessuna quantità di crema solare li proteggerà dagli effetti pericolosi del fumo in aree non autorizzate”. Il ministero della Difesa ucraino due giorni fa ha smentito che le forze di Kiev abbiano attaccato la base aerea russa di Saki, in Crimea.

Il video, con colonna sonora di Cruel Summer di Bananarama, elenca una serie di luoghi per le vacanze estive che i turisti russi in Crimea avrebbero potuto scegliere e avverte che sarebbe un grosso errore decidere di andare in vacanza in Ucraina. Quindi taglia insieme i filmati dei social media delle esplosioni del 9 agosto insieme a clip di turisti che fuggono dalle spiagge e piangono all’indomani dell’accaduto. Il riferimento al “fumo in aree non autorizzate” si riferisce alla spiegazione delle autorità russe secondo cui le esplosioni nella base aerea in Crimea, che sembrano aver distrutto alcuni aerei russi da guerra russi, sarebbero state causate da un incendio accidentale alla base.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

New York, due italiani di Rovigo trovati morti in un appartamento del Queens: sospetta overdose, si attende l’autopsia sui cadaveri

next
Articolo Successivo

Ucraina, la star di Hollywood Steven Seagal nel Donbass. “Vuole documentare i crimini di guerra di Kiev nella prigione di Olenivka”

next