Scende sensibilmente, come di consueto dopo il fine settimana, il numero dei nuovi contagi da coronavirus registrati in Italia. Come si legge nell’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono 11.976 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore, meno della metà delle 26.662 di ieri. Cala drasticamente, però, anche il numero di tamponi processati che passa dai 166.481 di ieri agli appena 75.602 di oggi. Tanto che il tasso di positività rimane sostanzialmente invariato, calando dello 0,2%, dal 16% di ieri al 15,8% delle ultime 24 ore. Aumenta, invece, il numero delle vittime: oggi sono 113 le persone decedute a causa del Covid, contro le 74 registrate domenica.

Rimane più elevato, rispetto ai contagi giornalieri, il numero di coloro che sono guariti dalla malattia nelle ultime 24 ore. Si tratta infatti di 52.651 persone che fanno così calare il totale degli attualmente positivi a quota 1.054.167, con un -40.789 giornaliero. Una diminuzione che, però, non provoca lo stesso effetto sui ricoveri in tutti i reparti Covid italiani. Un leggero calo dei posti letto occupati si è registrato nelle terapie intensive, dove si trovano 339 pazienti, 3 in meno rispetto a ieri, mentre gli ingressi giornalieri sono 23. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 9.052, cioè 126 in più rispetto a 24 ore fa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Sono vivo per miracolo, tre secondi dopo la colata di fango mi avrebbe investito”: il racconto del nubifragio in Valdaora – Video

next
Articolo Successivo

Roma, picchia una turista perché non accetta le sue avances: condannato a otto mesi

next