Un nuovo incendio a Roma sta interessando dalle 13 di lunedì il parco regionale urbano del Pineto, nel Municipio XIV, tra i quartieri di Balduina e Valle Aurelia. Il fuoco, esteso su cinque ettari di sterpaglie, ha coinvolto anche il centro sportivo Vis Aurelia, danneggiando alcune strutture in legno, e il circolo di padel “The Fox”: da entrambi sono stati evacuati decine di bambini. “Abbiamo radunato immediatamente i ragazzini perché stavamo mangiando fuori e abbiamo visto subito le fiamme, molti erano spaventati ma siamo stati velocissimi li abbiamo tranquillizzati e fatti spostare”, raccontano gli operatori del centro Vis Aurelia. Evacuate a scopo precauzionale anche alcune abitazioni di via delle Ceramiche e via Papiniano, alla Balduina, situate proprio ai confini del parco.

Sul posto sono intervenute sette squadre dei Vigili del fuoco, un’autobotte e un elicottero, impegnati nello spegnimento delle fiamme, oltre a personale del 118 e pattuglie della polizia per i soccorsi. Al momento non si segnalano feriti. Il fumo è visibile da chilometri di distanza, fino in piazza di Spagna: cenere, detriti e fuliggine sono stati portati dal vento anche in zone del centro storico e fino al quartiere Nomentano, dall’altra parte della città. Le fiamme hanno minacciato anche il convento delle Figlie della Carità di San Vincenzo, dove sono ospitate una cinquantina di suore. Solo pochi giorni fa, nella zona di Massimina, un altro incendio aveva distrutto un centro estivo per bambini, una rimessa con 150 camper e il deposito del mercato rionale di Casalotti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, le fiamme a pochi metri dalle abitazioni: i residenti in fuga. I video dalla Pineta Sacchetti

next
Articolo Successivo

Stefano Cucchi, la sorella Ilaria sul processo appello bis: “Purtroppo incombe il rischio di prescrizione. Mandolini non deve farla franca”

next