Brusco aumento dei contagi da coronavirus in Italia rispetto ai dati registrati ieri. Secondo l’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute sono infatti 85.288 le persone risultate positive ai test nelle ultime 24 ore, contro le 28.900 del giorno precedente. Numero che, nonostante l’aumento importante di tamponi effettuati, 587.015 contro i 204.877 di ieri, ha provocato un sensibile aumento del tasso di positività che, così, è salito dal 14,1% del giorno precedente al 14,5%. In aumento anche il numero delle vittime che oggi sono state 180, più delle 129 di ieri.

Il numero di persone guarite dal Covid è oggi di 53.349, un numero insufficiente a provocare una diminuzione del dato sugli attualmente positivi che, così, cresce di 32.885 arrivando a toccare quota 1.036.124. Nonostante questo, scende ancora il numero di persone ricoverate nelle terapie intensive italiane che passa da 518 a 502, in calo di 16 con 51 ingressi giornalieri. In leggero aumento, invece, quello dei posti letto occupati negli altri reparti dedicati ai pazienti Covid: sono attualmente 8.473 le persone ricoverate, in aumento di 5 unità in 24 ore.

L’aumento dei contagi è evidente anche se si confrontano i dati odierni con quelli di una settimana fa. Martedì scorso, infatti, le persone positive al Covid in 24 ore erano state poco più di 60mila. Le oltre 85mila di oggi sono quindi il frutto di un aumento dei contagi giornalieri di oltre il 41%. Dato che si riflette anche su quello riguardante l’incidenza sui molecolari, schizzata all’11,5% dal 9,9% della settimana prima. Stabili invece i decessi e gli ingressi in terapia intensiva. Diverso il discorso per i ricoveri negli altri reparti Covid: mentre la scorsa settimana si registrava un calo dei posti letto occupati di 213, oggi il trend si è invertito, con un aumento di 5.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, Pugliese (ad Conad): “Tra 20 giorni sparirà dai supermercati olio girasole. Industrie lo sostituiranno con quello di palma”

next
Articolo Successivo

Bolzano, cielo arancione sopra la città: è la sabbia del Sahara – Video

next