Alla presenza dei due leader delle repubbliche separatiste ucraine di Lugansk e Dontesk, Denis Pushilin e Leonid Pasechnik, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato in diretta tv il riconoscimento delle due repubbliche autoproclamate del Donbass. Ritengo sia necessario prendere una decisione che avrebbe dovuto essete presa tempo fa, per riconoscere immediatamente la sovranità e l’indipendenza della Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk”, ha detto Putin firmando il decreto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, le reazioni alle parole di Putin: Biden firma sanzioni. Johnson: “Segnale oscuro”. L’Ue: “Violazione diritto internazionale”

next
Articolo Successivo

‘Luca Attanasio. Storia di un ambasciatore di pace’: la moglie Zakia ricorda il giorno della morte – Il libro di Fabio Marchese Ragona

next