Sono in condizioni gravissime e ricoverati nella stessa stanza della terapia intensiva di Padova, due coniugi dell’Europa dell’est non vaccinati, contagiati dal Covid una decina di giorni fa. Marito e moglie, entrambi 50enni, si sono presentatisi in ospedale con problemi respiratori, marito e moglie hanno spiegato ai medici che non avevano fatto il vaccino pee prevenire la malattia scatenata dal coronavirus Sars Cov 2.

Confermata la diagnosi di Covid, sono stati ricoverati subito, prima in stanze separate – riferisce il Gazzettino – poi insieme in una cosiddetta ‘box Covid’, una ampia stanza di terapia intensiva – di circa 40 metri – dove ora lottano tra la vita e la morte, in due letti appaiati, attaccati ai respiratori.

Foto di archivio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i dati – 3.725 i positivi e 24 i morti. Tasso di positività allo 0.9%

next
Articolo Successivo

All’ospedale Mauriziano di Torino uno sportello per i dipendenti guariti dal Covid: “Dopo un anno ancora problemi, non sono più la stessa”

next