Sono 4.061 i nuovi casi di positività al coronavirus comunicati oggi giovedì 23 settembre in Italia, frutto di 321.554 tamponi molecolari e antigenici processati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività resta stabile all’1,3%. Il bollettino del ministero della Salute comunica inoltre altri 63 decessi. I ricoveri per Covid in area medica calano di 146 rispetto a mercoledì, in totale ora sono 3.650. Sono stati comunicati inoltre 30 nuovi ingressi in terapia intensiva: i posti letto occupati da pazienti Covid calano di otto unità da ieri e sono 505 in totale.

Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.649.906, i morti 130.551. I dimessi e i guariti sono invece 4.414.272, con un incremento di 5.466 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 105.083, con un calo di 1.476 casi nelle ultime 24 ore.

Dal confronto con giovedì scorso emerge ancora un miglioramento del trend della pandemia. I contagi giornalieri sono oggi oltre mille in meno rispetto a una settimana fa (5.117). Anche il tasso con cui diminuiscono i ricoveri è in crescita: sette giorni fa calavano di 110 unità, oggi di 146. Gli ingressi giornalieri in terapia intensiva invece sono gli stessi di giovedì scorso, mentre i decessi erano leggermente di più (67).

La Sicilia – che anche oggi ha comunicato decessi relativi a giorni precedenti, tra cui anche uno di agosto – torna a essere la Regione con più contagi giornalieri: sono 647 i nuovi positivi comunicati al ministero. Seguono Veneto (445) e Lombardia (443), che restano sempre in testa nella “classifica” dei tamponi effettuati. Poi la Campania, che registra oggi 419 nuovi casi. Restano sopra i 100 positivi nelle ultime 24 ore anche Lazio (372 casi), Emilia-Romagna (332), Toscana (304), Piemonte (242), Calabria (178) e Puglia con 138 contagi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cavaleri (Ema): “Vaccino agli under 12? A ottobre avremo i dati Pfizer e Moderna, poi 4 settimane per il nostro parere” – Video

next
Articolo Successivo

Carles Puigdemont torna libero e può lasciare l’Italia: niente estradizione in Spagna per il leader catalano

next