Tenta di rubare un’auto, ma viene bloccato da un campione di arti marziali e consegnato alla polizia. E’ successo ad Aversa, in provincia di Caserta, dove i poliziotti dell’ufficio Volanti del Commissariato hanno arrestato un 25enne per tentato furto aggravato. Durante un servizio di controllo del territorio, i poliziotti sono stati allertati da un privato cittadino che aveva bloccato un uomo.

Secondo quanto ricostruito, il 25enne era stato notato dal giovane, campione di arti marziali, il quale prima ha filmato la scena nel momento in cui l’auto in sosta stava per essere saccheggiata, poi è intervenuto bloccando il malintenzionato dopo una breve colluttazione.

I complici del ladro, resisi conto di non poter avere la meglio sul giovane esperto di arti marziali, sono scappati. Gli agenti hanno arrestato il 25enne che è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Napoli Nord, ricevendo una condanna a 4 mesi di reclusione con pena sospesa e conseguente scarcerazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verona, due bambini morti e due feriti a Sant’Anna d’Alfaedo: stavano giocando sul tetto di una ghiacciaia e sono caduti

next
Articolo Successivo

San Giuliano Milanese, trovate morte due donne in un campo di mais. Una aveva lanciato l’allarme ieri: “Investite da una mietitrebbia”

next