Rimane stabile il numero dei contagi giornalieri da coronavirus in Italia. Secondo i dati contenuti nell’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono 1.325 le persone risultate positive ai test nelle ultime 24 ore, in leggero calo rispetto alle 1.400 di ieri. Questo anche a fronte di un numero leggermente inferiore di tamponi processati: sono 200.315 i test dell’ultima giornata, contro i 203.173 di ieri. Così, rimane stabile anche il tasso di positività, ancora sotto l’1%, allo 0,7%. Un calo si rileva invece se si paragonano i numeri di oggi con quelli di sette giorni fa: lo scorso giovedì, infatti, il numero delle persone positive individuate era di 2.079, con un tasso di positività più alto, all’1%. Cala anche il numero dei decessi rispetto a ieri, quando se ne sono registrati 52, e a una settimana fa, quando furono 88: oggi le vittime registrate sono 37.

Il numero delle persone guarite nell’ultima giornata rimane comunque più alto di quello dei contagi. Nelle ultime 24 ore sono tornati negativi al virus in 4.533. Numero che permette a quello degli attualmente positivi di scendere sotto quota 100mila, a 98.608, in calo di 3.247. Di conseguenza scende anche il numero dei ricoveri nei reparti Covid italiani: sono 444 coloro che si trovano nelle terapie intensive del Paese, con un calo di 27 nelle ultime 24 ore, mentre negli altri reparti sono 2.888 i letti occupati, 176 in meno rispetto a ieri.

Analizzando i dati regione per regione si nota che, in numeri assoluti giornalieri, quella più colpita è la Lombardia con 232 casi. Seguono la Sicilia con 228, la Campania con 131, il Lazio con 119 e la Puglia con 90.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, Draghi firma il Dpcm con le modalità di rilascio: i primi certificati già nei prossimi giorni. Versione cartacea in farmacia

next
Articolo Successivo

Vaccini, l’Ema sul mix: “Raccogliere più informazioni, non è facile raccomandare”. Miocarditi? “Numero di casi molto basso”

next