Due F35 italiani che intercettano un caccia russo, un Antonov An-12, sopra i cieli del baltico. E, poi, un cacciabombardiere Sukhoi Su-30 che, quasi a voler lanciare una sfida, “marca” uno dei caccia italiani. È quanto si vede in un video pubblicato su YouTube dalla pagina Fighterbomber e ripreso dall’interno della cabina dell’An-12. Come riporta Repubblica, Italmilradar ha analizzato la scena ripresa: sicuramente i due caccia sono italiani, visto le matricole, MM7357 e MM 7361, ma non è chiaro se il video sia un’unica ripresa o se si tratta di due episodi distinti.

I due aerei italiani fanno parte della squadra dislocata nella base estone di Amari e, per conto della Nato, garantiscono la sicurezza del Paese.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Perù, chiesto l’arresto della candidata della destra Keiko Fujimori. La figlia dell’ex dittatore verso la sconfitta nel voto popolare

next
Articolo Successivo

In Russia tornano a salire i contagi: record da marzo. Resta la diffidenza verso i vaccini e il mancato rispetto del distanziamento

next