Tornano a calare i contagi giornalieri da coronavirus in Italia. Sono 13.817 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore, contro le 14.761 di ieri. Numeri positivi anche a fronte dei 320.780 tamponi molecolari e antigenici effettuati, in aumento rispetto ai 315.700 di ieri, con il tasso di positività che scende così al 4,3% rispetto al 4,7% di ieri. Nelle ultime 24 ore si sono però contate altre 322 vittime.

Sempre alto il numero delle persone guarite o dimesse che anche nelle ultime 24 ore sono state 17.587. Questo fa sì che il numero delle persone attualmente positive continui a scendere fino a quota 461.448, in calo di 4.095 rispetto a ieri. Numeri, questi, che permettono un ulteriore alleggerimento della pressione sulle strutture sanitarie italiane. Anche oggi, calano di 85 unità i posti occupati in terapia intensiva, con il totale che scende così a 2.894 in tutta Italia, nonostante i 143 ingressi. Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 20.971 persone, in calo di 469 rispetto a ieri.

Analizzando i dati regione per regione, la Lombardia si conferma quella più colpita, in numeri assoluti, con 2.313 contagi giornalieri. Seguono la Campania con 2.012, il Lazio con 1.266, la Puglia con 1.255 e la Sicilia con 1.095.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini, i numeri: doppia somministrazione solo a un over 80 su due. Prima dose al 45% degli over 70. Figliuolo fissa una nuova data per l’obiettivo 500mila

next
Articolo Successivo

Torture e violenze contro anziani e disabili e un’aggressione contro un ex assessore: arrestati due 14enni di Licata

next