Sono 9.789 i nuovi contagi accertati in Italia con 190.635 tamponi. I decessi sono stati 358 nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è in calo al 5,1%, poco più di 1 punto in meno rispetto a domenica, quando si era assestato al 6,2%. I saldi tra ingressi e uscite nei reparti sono in risalita, come avviene sempre di lunedì: i pazienti Covid ricoverati in area medica sono 27.329, in aumento di 78 rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva vengono assistite 3.593 persone, 8 unità in più rispetto a domenica in una giornata da 167 ingressi. Da inizio pandemia sono 3.779.594 i casi accertati di Sars-Cov-2 in Italia. In 3.140.565 sono guariti o sono stati dimessi, mentre 114.612 contagiati sono morti. Gli attualmente positivi sono 524.417, di cui 493.495 in isolamento domiciliare.

La Campania con 1.386 nuovi positivi è la regione che fa registrare il maggior incremento nell’arco delle 24 ore. Seguono l’Emilia-Romagna (1.151), la Sicilia (1.110) e il Piemonte (1.057). La Lombardia si ferma appena sotto la soglia dei mille casi (997), mentre nel Lazio sono 815 i nuovi casi e in Puglia esattamente cento di meno. Il Piemonte ne riporta 636 e il Veneto 587. In otto Regioni (Friuli-Venezia Giulia, Bolzano, Abruzzo, Umbria, Trento, Basilicata, Molise, Valle d’Aosta) si registrano meno di 100 casi. I 9.789 delle ultime 24 ore denota un nuovo calo rispetto allo stesso giorno della settimana precedente (furono 10.680). Dopo il netto calo degli ultimi 7 giorni, quindi, anche la nuova settimana si apre con un ribasso che potrebbe indicare un nuova flessione della curva, figlia di un’altra settimana di chiusure pressoché totali.

Nel frattempo, secondo un conteggio effettuato dalla France Presse, l’Europa ha raggiunto quota un milione di morti a causa del Covid. Il Vecchio Continente è l’area più colpita del mondo davanti ad America Latina e Nord America. I 52 Paesi e territori della regione (che ad est arriva fino all’Azerbaigian e alla Russia) totalizzano almeno 1.000.228 decessi su 46.496.560 casi davanti all’America latina e Caraibi (832.577 decessi e 26.261.006 casi) e agli Stati Uniti e Canada (585.428 decessi e 32.269.104 casi).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Premier bulgaro: “L’Ue si appresta a comprare 900 milioni di dosi Pfizer pagando il 30% in più”. Bruxelles: “Accordo da perfezionare”

next
Articolo Successivo

Piano pandemico, dalla sparizione del dossier Oms al ruolo del ministro Speranza: tutte le domande (senza risposta) dei pm di Bergamo

next