I sotto-mostri – Una poltrona per tutti

Nel “sottogoverno dei migliori” i cani da guardia di B. e Salvini

Benvenuto “sottogoverno dei migliori”. Il decantato metodo Draghi sui sottosegretari è lo stesso per la nomina dei ministri: un’orgia partitica e una spartizione con il bilancino di “cencelliana” memoria. E così 11 per i 5Stelle, 9 per la Lega, 6 a testa per Pd e Forza Italia, 2 per Italia Viva (gli stessi, guarda caso, […]

di Barbacetto, Palombi, Rodano e Salvinia

I vice-Migliori di

E così, dopo i 22 Migliori (23 con SuperMario), abbiamo finalmente 5 Vicemigliori e 34 Sottomigliori. Spulciando la lista del nuovo bar di Guerre Stellari alla ricerca dei nostri preferiti, spicca subito la preclara figura dell’on. avv. Sisto a cui, essendo stato l’avvocato di B., spetta di diritto la Giustizia; un tocco di vintage che […]

5Stelle, rivolta degli esclusi e un altro addio al Senato

“Questa non è più casa mia”. Le parole con cui il senatore Emanuele Dessì abbandona il Movimento 5 Stelle sono le stesse che in queste ore girano per la mente di parecchi parlamentari grillini, agitati da un governo che li convince sempre meno – soprattutto dopo le nomine dei sottosegretari – e da una gestione […]

La crisi Covid

Il dl Ristori resta bloccato anche col nuovo governo

Continuano a essere invocati dal governo per allentare la pressione sulle categorie più martoriate dalle misure di contenimento. Ma “i congrui ristori” che il premier Mario Draghi ha promesso non ci sono ancora, mentre proseguono le limitazioni alle attività economiche. Del decreto “Ristori 5”, il primo del nuovo governo, e il quinto dall’inizio della pandemia, […]

Incontro al Mise – Aziende: almeno 4-12 mesi per i bioreattori

“Produciamo in Italia”. Ma sono solo annunci

“L’industria italiana è pronta”, dice Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria. “Il governo ha ribadito la massima disponibilità, sia in termini di strumenti normativi che di mezzi finanziari, all’industria farmaceutica”, sottolinea il ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. Molti annunci, insomma. Ma, almeno per ora, la possibilità concreta di produrre in Italia i vaccini anti-Covid ancora […]

di Natascia Ronchetti

L’affare Mercy Corps: c’è del marcio nelle Ong

Instabilità, violenza, malgoverno, ma anche corruzione spudoratae ai danni dei più poveri, a volte da parte di chi dovrebbe invece sostenere le popolazioni allo stremo. La Repubblica Democratica del Congo è uno dei Paesi al tempo stesso più ricchi e più poveri del mondo. Più di cento milizie e banditi locali si fanno la guerra […]

di Luana De Micco
Soldi&Poltrone

“Sistema 15%”: Calderoli e la norma salva-leghisti

“Dazione” dei nominati – Nel 2012 i pm di Forlì ravvisano l’elusione fiscale. Ma nel 2014 a sanare tutto arriva l’emendamento-condono

“Angeli e demoni” – Reggio Emilia

Caso Bibbiano, i bimbi sono tutti tornati a casa

Rivalutati i casi dei minorenni finiti nell’indagine: l’ultimo restituito ai genitori a luglio 2020. Lo conferma un’annotazione dell’accusa

di Marco Grasso
L’intervista – Cristiano Godano

“La musica non fiorisce sui prati: riaccendiamola”

Il leader dei Marlene Kuntz è tra i protagonisti domani dell’“Ultimo concerto?”

Domenica vertice dei leader – “Evoluzione” –

Grillo striglia Crimi: “Porta subito la lista”. Ma cresce la fronda dei pentiti di Draghi

Ancora una volta, è arrivato lui, Beppe Grillo a rimettere in riga i “ragazzi” che ancora non hanno capito che hanno detto sì a Mario Draghi. Ed è un sì che non prevede diktat, non ammette veti, non contempla rivendicazioni: “Vito, porta quella lista”. Così, da Genova è arrivata la telefonata che ha sbloccato la […]

L’intervista – Andrea Cioffi

“Conte non è un moderato. E il M5S non lo sarà mai”

No, quei due aggettivi proprio no. “Il Movimento non è moderato e liberale, non lo è mai stato e mai lo diventerà” twitta Andrea Cioffi, vice capogruppo vicario in Senato, uno dei veterani del M5S. Ed è la reazione all’intervista a Repubblica in cui Luigi Di Maio ha definito il Movimento come “una forza moderata […]

Sport nessuna delega, così è saltata Bianchedi

Il ministro uscente, Vincenzo Spadafora, lo nota polemico: “Lo Sport non è stato delegato a nessuno, tra tre giorni scade la riforma tanto attesa e dei ristori neppure l’ombra! E nessuno dei grandi competenti di sport che dica una parola…”. In effetti è andata così: nel Consiglio dei ministri di mercoledì la delega non è […]

di Pa.Za.
Covid-19 – Lotta al Coronavirus

Draghi all’eurovertice: “Priorità a prime dosi”. BoJo batte Ursula 1-0

I leader Ue valutano le contromisure per risolvere le penuria di vaccini Covid, ma niente linea dura contro le case farmaceutiche. “Le aziende inadempienti non vanno scusate”, ha dichiarato prudentemente il premier italiano Mario Draghi al Vertice in videoconferenza, in programma ieri e oggi. I 27 capi di stato e governo hanno esortato Big Pharma […]

Verso il Dpcm – Nuove restrizioni

Salvini e Zingaretti alla lite di Pasqua, ma l’ondata adesso fa di nuovo paura

Dopo le nomine dei sottosegretari è di nuovo scontro nella neo maggioranza, stavolta per la Pasqua con misure restrittive anti-Covid: Nicola Zingaretti contro Matteo Salvini, mentre zone rosse e arancione scuro si profilano rispettivamente nelle province e città di Pistoia, Siena e a Bologna da sabato. E anche a Brescia (già arancione rafforzato) la situazione […]

di Marco Franchi e Andrea Sparaciari
L’imprenditore in chat

Genovese, nuova accusa: “Stuprò 23enne”. Lui: “Io un animale, loro son piume al vento”

Doppia ordinanza ieri per Alberto Genovese, il mago delle start-up già in carcere per uno stupro avvenuto durante una festa nel suo attico milanese. Ieri, il giudice ha respinto la sua richiesta di scarcerazione e ha firmato una nuova ordinanza per una seconda violenza nei confronti di una 23enne avvenuta a luglio in una villa […]

di D.M.
Nomine

Niente “confindustriali” al Mite

Dietrofront – Cingolani ci ripensa: al legislativo non tornano quelli di Galletti

di Ma. Pa.
Ancora con Orlando

Dalla Giustizia al Lavoro: il pm Betta Cesqui capo gabinetto

Un Csm spaccato ha dato il via libera al fuori ruolo, come capo di Gabinetto del ministro del Lavoro Andrea Orlando, a Betta Cesqui, sostituto pg della Cassazione ed ex capo di Gabinetto dello stesso Orlando quando era ministro della Giustizia. A favore 12 consiglieri, contrari 7; 3 gli astenuti. A favore i togati di […]

Effetto Covid – Via in 460mila

Il crollo record del lavoro: salto indietro di oltre 4 anni

L’emergenza Covid ha spinto il mercato del lavoro indietro di ben quattro anni. L’ondata di chiusure forzate che ha caratterizzato soprattutto la prima fase della pandemia ha causato una perdita di 470 mila occupati nei primi tre trimestri del 2020, portandoci quindi a un livello appena superiore a quello raggiunto nel 2016, quando eravamo nel […]

Sport marcio – Il libro di Daniela Simonetti

Mussolini, abusi e omertà: la legge del coach di football

Maurizio Vismara è un allenatore con le palle, un tempo “nonno” in caserma, nostalgico del Ventennio, uno squadrista, estimatore di Mussolini al quale tenta di assomigliare con una lucida pelata. “Con un moschetto e un ‘me ne frego’ dentro al cuor” come diceva Corrado Guzzanti quando interpretava Barbagli in Fascisti su Marte. E Vismara, come […]

di Daniela Simonetti
L’inchiesta – L’agguato – Intatta l’arma di Iacovacci

Un raid fulmineo: il carabiniere non ha potuto sparare

La pistola di Iacovacci non ha sparato il giorno dell’agguato alla missione italiana in Congo in cui il carabiniere è rimasto ucciso assieme all’ambasciatore Luca Attanasio. Da Kinshasa arrivano le prime notizie delle indagini del Ros, coordinate dalla Procura di Roma. L’arma ritrovata dagli inquirenti congolesi nel fuoristrada su cui viaggiavano le vittime conterrebbe tutti […]

La denuncia

“Giovani, pochi ed esposti”: noi diplomatici, quanti problemi

“L’episodio è purtroppo la tragica conferma del livello di pericolo al quale sono esposti i servitori dello Stato all’estero”: così il sindacato nazionale dei dipendenti del ministero degli Esteri ha espresso il suo cordoglio a poche ore dalla morte dell’ambasciatore in Congo, Luca Attanasio. Parole che suonano come un’accusa indiretta. A quale pericolo si riferisce […]

Armenia

L’esercito contro il premier: “Vattene”. “Solo se lo vuole il popolo o mi sparate”

Il premier, le Forze armate e il presidente in mezzo: l’Armenia è sull’orlo del caos. La nazione del Caucaso uscita sconfitta nel conflitto con l’Azerbaigian per il controllo del Nagorno-Karabakh, s’è svegliata ieri con le richieste di dimissioni del premier, Nikol Pashinyan, e dell’intero governo da parte dello Stato Maggiore. “È un tentativo di golpe”, […]

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili