“Gli interventi di oggi hanno dimostrato la consapevolezza del disastro sanitario, economico, sociale, educativo e culturale in cui ci troviamo. È su questa consapevolezza, che questo Governo costruirà, nei fatti fatti, la propria credibilità. Vi ringrazio per la stima che mi avete mostrato, ma anch’essa dovrà essere giustificata, validata nei fatti dall’azione del Governo da me presieduto. Grazie”. Così ha chiuso la replica in Senato Mario Draghi. Dopo le sue parole, l’applauso dell’aula al premier incaricato

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Draghi in Senato: “Rischio infiltrazioni mafiose in vista della stagione di ricostruzione. C’è un monitoraggio costante”

next
Articolo Successivo

Salvini insiste con Tav e ponte sullo Stretto. E sull’Europa replica a Draghi: “Vogliamo quella del benessere, non dei tagli”

next