Il francese Romain Vandendorpe ha stabilito un nuovo record mondiale per essere rimasto immerso nel ghiaccio, fino al collo, per due ore, 35 minuti e 43 secondi. L’estrema sfida è stata lanciata per raccogliere fondi per i tumori infantili. L’operatore sanitario di 34 anni è rimasto nella cabina di plexiglass per 2 ore, 35 minuti e 43 secondi, battendo il record precedente di 40 minuti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, “nuova variante del virus circola più velocemente”. Cambio di rotta in Uk: stretta a Londra e in Inghilterra per Natale, Galles e Scozia in lockdown

next
Articolo Successivo

Dentro la Casa Bianca, ecco tutti i segreti delle stanze che ospiteranno Joe Biden – Video

next