Per impedire “assembramenti le raccomandazioni non bastano, servono decisioni e regole”. Così Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, intervenendo a L’Aria che Tira, su La7, commentando le immagini delle vie dello shopping affollate nel weekend. Cartabellotta analizza l’andamento dei contagi: “Siamo al culmine della seconda ondata, vediamo un appiattimento delle curve”. Le misure quindi, evidenzia, “hanno funzionato”, ma, il rischio è che con il Natale alle porte, e con un eventuale “allentamento delle misure restrittive”, si possa andar incontro a un “nuovo riempimento degli ospedali“. “Difficile raggiungere un punto di equilibrio – conclude – Perché se da un lato le raccomandazioni del buon padre di famiglia possono essere utili, dall’altra le scene di ieri ci hanno fatto capire che gli italiani hanno bisogno regole e divieti perché le raccomandazioni e gli atteggiamenti paternalistici non portano da nessuna parte”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Calabria, il commissario Longo arriva a Catanzaro: “La legalità è la priorità”

next
Articolo Successivo

Vaccino antifluenzale, farmacista di Milano rimprovera Feltri su La7: “L’ha fatto grazie a sua figlia? Non può passare questo messaggio”

next