Balzo a più di 15 mila casi. “Metropoli fuori controllo”

La seconda ondata ieri tocca 15.199 contagi, oltre 4mila in Lombardia. E 127 morti. Anche il Lazio decide di chiudere dalle 24 alle 5. I militari saranno utilizzati per vigilare. Ricciardi, consigliere del ministero della Salute, ammette: “Milano, Napoli e probabilmente Roma sono già fuori controllo”. La lieve frenata di martedì è stata solo una […]

di Giampiero Calapà

Clownterapia di

Più la seconda ondata peggiora, più si comprende il vero motivo dell’esistenza in vita della destra italiana: tenerci allegri. Fontana, dopo aver sistemato tutta la famiglia (tranne forse la seconda figlia, che bisognerà prima o poi piazzare da qualche parte per un fatto di equità), attende l’ok di Salvini per firmare il ridicolo coprifuoco dopo […]

Europa matrigna

Le trappole Ue per i cugini del Sud

Sánchez & C. – Il premier spagnolo ha ribadito che del Recovery Fund userà solo i miliardi a fondo perduto, escludendo in un primo tempo i prestiti che hanno condizionalità “rischiose”

Lussemburgo – Sconfitta per la Casta difesa da Paniz

Corte Ue ri-taglia i vitalizi agli eurodeputati italiani

Non c’è trippa per gatti, almeno in Europa. Perché i giudici della Corte di Giustizia dell’Unione (Cgue), con sede in Lussemburgo, hanno promosso il taglio dei vitalizi caduto come una mannaia anche sugli assegni degli europarlamentari italiani eletti in passato a Bruxelles che sono parametrati a quelli degli ex inquilini di Camera e Senato. Come […]

Le sperimentazioni – Muore un volontario

L’Agenzia europea sul vaccino: “Entro il 2020 è difficile”

Le prime dosi di vaccino anti Covid-19 saranno disponibili già a dicembre, ha annunciato il premier Conte. Ma l’Agenzia europea del farmaco (Ema), che ha il compito di approvare i vaccini, per il momento non conferma. Anzi, spiega che le aziende produttrici non hanno ancora sottoposto i dati necessari alla possibile approvazione per il commercio, […]

La guerra dei manager allo smart working

Tra il 28 febbraio e il 31 agosto 2020, senza nessuna preparazione, è stato realizzato in Italia il più grande esperimento organizzativo mai tentato nella storia del paese. Milioni di lavoratori – impiegati, funzionari, manager, dirigenti e imprenditori – hanno improvvisamente smesso di lavorare in ufficio e cominciato a lavorare da casa. Stessa cosa è […]

di Domenico De Masi
Chiesa – Un’apertura che porterà conseguenze

La rivoluzione del Papa. “Legge per le unioni gay”

Le parole rivoluzionarie di Papa Francesco segnano un prima e un dopo nella Chiesa cattolica. Mentre la Cei si è opposta alla legge contro l’omofobia, Bergoglio apre a una legge sulle unioni civili anche per persone dello stesso sesso segnando una profonda spaccatura nell’episcopato. Parole che arrivano da un Pontefice che è sempre stato vicino, […]

di Francesco A. Grana
Il documento

Lega, dai commercialisti ai sospetti sui fondi neri

Nelle motivazioni del Riesame su Manzoni e Di Rubba un nuovo alert dell’Antiriciclaggio. S’indaga su “altri affari delicati”

di D. M.
Afghanistan

“La tregua è solo per finta”. La prima linea dei medici

Fra Kabul e talebani la guerra non è finita Puntin (Emergency): “Centinaia di pazienti e 35 mila sfollati”

cOVID-19 – Verso nuove misure

Conte insiste: “State a casa”. Miozzo, Cts: “Perso tempo”

Le misure per contrastare la seconda ondata le ha illustrate in Parlamento ieri. Ma già oggi, nel Consiglio dei ministri in programma per le 17, si tornerà a discutere di cosa fare contro il virus che avanza. Un giro di consultazioni, nulla di più per il momento, anche perché nessuno ha chiaro cosa fare. Quel […]

di Alessandro Mantovani e Paola Zanca
Il palazzo

Camera: contagi e quarantene. Ma c’è chi non scarica Immuni

Alle 10 di mattina i corridoi di Montecitorio sembrano corsie di ospedale, anche se vuote: ci sono solo i commessi e i camici bianchi. All’ingresso i funzionari misurano la temperatura (“Oggi il termoscanner ha fatto i capricci”) mentre sui tappeti rossi rimbombano solo i passi di medici e infermieri. Nessun altro. È vero, questo mercoledì […]

Sospetti

M5S, guerra di lettere sul congresso

I 5S temono che casaleggio possa chiedere di invalidare gli Stati generali

Lombardia – Da oggi tutto chiuso dalle 23 alle 5

Salvini tenta il blitz sul “coprifuochino”. Fontana però firma

Nel giorno nerissimo in cui Milano si consacra ufficialmente capitale italiana del Covid, la politica mostra tutta la sua incapacità a fronteggiare l’emergenza. Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha firmato l’ordinanza che impone il coprifuoco in tutta la regione dalle 23 alle 5, a partire da oggi e fino al 13 novembre 2020; e […]

Le ordinanze

I sindaci chiudono le piazze. Notte vietata anche nel Lazio

La strategia del governo, almeno in questa fase, è chiara: no a lockdown generalizzati e ampia autonomia a sindaci e governatori per decidere eventuali restrizioni locali. E così, pochi giorni dopo l’ultimo Dpcm firmato da Giuseppe Conte, sono già parecchi i Comuni e le Regioni che hanno approvato una stretta, soprattutto nelle zone dove i […]

L’inchiesta – Si indaga anche su un risarcimento all’ad Battisti

Ferrovie, polizze assicurative e gare. La finanza entra nella sede di Roma

La sfera delle polizze assicurative delle Ferrovie dello Stato sono finite nel mirino della Procura di Roma. Atti di alcune delle gare bandite fino al 2013 dalle sue società collegate, tra cui Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana, sono state acquisite dalla Guardia di Finanza. L’inchiesta, che conterebbe già alcuni indagati, coordinata dal procuratore aggiunto Paolo […]

Il monitoraggio Inail

Il 17% dei contagi in servizio (sanità inclusa): altri 1.127 a settembre

Il Covid-19 resta il più grande pericolo per i lavoratori. Con settembre sono ripartiti i contagi dopo il rallentamento post-lockdown e vacanze, così come emerge nel nono monitoraggio diffuso dall’Inail che al 30 settembre scorso ha registrato 1.919 denunce in più rispetto al 31 agosto, di cui 1.127 relative a infezioni avvenute in settembre e […]

Il testo

Dal privato alla Pa, il lavoro agile arriva per decreto

Cosa prevede. Oltre il 50% nel pubblico

Stati Uniti

Trump e il conto in Cina che lo mette in imbarazzo

Il magnate presidente che accusa il suo rivale di svendere l’America alla Cina ha un conto in Cina, da dieci anni cerca di fare affari in Cina senza riuscirci e paga più tasse in Cina che negli Usa: non smentite, le rivelazioni del New York Times scuotono la campagna elettorale nell’imminenza dell’ultimo dibattito televisivo, stanotte, […]

Nigeria

Lagos dice basta al braccio violento della superpolizia

Le testimonianze – Arresti arbitrari, corruzione. Il ‘martedì nero’ con gli spari sul corteo e 12 morti: “Il governo usa le forze dell’ordine come milizia personale”

Germania

Danneggiate 70 opere d’arte. È la ‘vendetta’ dei complottisti

Qanon – “Pergamon Museum è centro satanico”

Chi li capisce? I best-seller di fisici e matematici

Scienziati, da pazzi a Guru. Rovelli, Valerio, Hawking…

Se c’è un intellettuale serio, in Italia, è Maurizio Crozza: l’ultimo ad aver pizzicato in odor di tuttologia-fuffologia – con la sua straordinaria imitazione – è il fisico Carlo Rovelli, più che un divulgatore scientifico, un best-sellerista da centinaia di migliaia di copie con Helgoland (Adelphi), da settimane in classifica pur parlando di fisica quantistica. […]

Sequel

Per la rielezione Trump ha trovato il suo più grande avversario: Borat

Sacha Baron Cohen ritrova l’alter-ego lanciato 15 anni fa. E attacca The Donald e lo staff

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Ottobre: “Milano doveva andare in lockdown da venerdì”

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 23 Ottobre: Tutti all’assalto della scuola Azzolina resiste, il Cts pure

next