A Gravina in Puglia “c’è un boom di contagi, dovuti soprattutto a nuclei familiari interi che si contagiano”. L’allarme è stato lanciato in una diretta Facebook dal sindaco della cittadina, Alessio Valente. Il primo cittadino ha spiegato che ci sono stati 26 nuovi positivi in 24 ore, cioè “praticamente tutti i casi della prima ondata, un dato spaventoso”. E questo, ha sottolineato, “dimostra che qualcosa non sta funzionando”. Nel video Valente ha annunciato inoltre che “sarà allestito un centro per fare i tamponi” e che “nei prossimi giorni sarà messo a punto il provvedimento comunale sul coprifuoco che individua le strade e piazze dove ci sarà il divieto di stazionamento”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scuola, Sala contro Fontana: “Imporre la didattica a distanza per le superiori non ha senso. Noi sindaci ci opporremo”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Conte: “La situazione si sta rivelando molto critica. Regioni attivate, ma il governo è pronto a muoversi”

next