Due calciatori della nazionale Under 21, in ritiro a Tirrenia in vista del match di qualificazione ai Campionati Europei di categoria previsto venerdì con l’Islanda, sono risultati positivi al coronavirus dopo il secondo tampone effettuato martedì: i risultati sono stati resi noti nella tarda serata di ieri. I calciatori in questione, totalmente asintomatici, erano risultati negativi al primo tampone effettuato domenica 4 ottobre ed erano stati ammessi al gruppo squadra come da protocollo vigente.

Nel rispetto delle attuali disposizioni, l’allenamento previsto oggi è stato annullato e la squadra si trova da martedì sera in isolamento fiduciario in attesa delle indicazioni dell’Asl competente tempestivamente avvertita. Tutta la delegazione, calciatori e staff, comunque negativa al secondo tampone, ripeterà questa mattina gli esami molecolari.

Martedì La Gazzetta dello Sport scriveva che il difensore dell’Inter, Alessandro Bastoni, è risultato positivo al tampone durante il ritiro con l’Under 21. L’identità dei due positivi comunicati oggi non è stata però resa ancora pubblica.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Da Chiesa a Tonali, è il calciomercato dei pagherò. Club senza soldi? Si compra oggi, si mette a bilancio domani

next
Articolo Successivo

Alle radici del talento di Sinner, parla coach Sartori: “È diventato forte con il lavoro. Jannik e gli altri: dietro i risultati c’è un percorso”

next