“A Napoli si combatte una guerra di trincea, vicolo per vicolo. Ogni volta che le forze dell’ordine, la magistratura fanno una operazione importante, quegli spazi che vengono liberati dalla criminalità organizzata dobbiamo occuparli noi con la cultura e la scuola”. Lo ha detto Roberto Fico, presidente della Camera, intervenendo alla cerimonia di consegna del tesserino da giornalista professionista a Giancarlo Siani, ucciso 35 anni fa dalla camorra. “Siamo in una guerra di trincea e dobbiamo vincerla passo dopo passo – ha affermato – dobbiamo andare a vincere questa guerra. Partiamo da esempio di Giancarlo Siani per vincere. Come Stato abbiamo carte in regola per vincere”. “Dobbiamo darci un obiettivo – ha aggiunto – che sia sconfiggere criminalità organizzata e la cultura di quella criminalità per vivere in un Paese in cui non esistano più”. “Chiudere questa battaglia sembra utopico – ha sottolineato – sono di Napoli sento da sempre che si spara e sembra un circolo che si rinnova”. “Come facciamo allora a rompere questo circolo? Riconquistando spazi, tenendolo per noi per sempre, tramite scuola e lavoro – ha concluso – Come Paese abbiamo legislazione all’avanguardia e possiamo farcela”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Le mafie verranno certamente sconfitte”: il presidente Mattarella ricorda Giancarlo Siani, il giornalista ucciso dalla Camorra 35 anni fa

next
Articolo Successivo

‘Ndrangheta, costrinse imprenditore a consegnare trattori e macchine: condannato a 23 anni il presunto boss Domenico Crea

next