“Si sta abbassando l’età media in maniera notevole” e, soprattutto, “resta il grande tema della settimana di Ferragosto”. Così il presidente del Veneto, Luca Zaia, durante la conferenza stampa quotidiana sul coronavirus parla dei giovani e dei numerosi ragazzi e ragazze che sono stati scoperti positivi dopo un viaggio all’estero. “Non mi permetterei mai di dire di non andare in determinati paesi – sottolinea il leghista – ma se ci vai sappi che lì rischi di più e quindi utilizza la mascherina”. E, continua, lanciando un appello: “Allora ai ragazzi dico, attenzione, è la settimana di euforia, delle notti in spiaggia, e degli assembramenti…”. “La percentuale dei giovani infettati è esattamente capovolta rispetto a prima”, conclude.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Parafiati tra le sedute dei treni regionali e sui bus”: l’ipotesi per il trasporto pubblico locale. Boccia alle Regioni: “Si tornerà al pre-Covid”

next
Articolo Successivo

Italia viva difende i suoi parlamentari accusati di aver preso il bonus e se la prende con l’Inps: “Così è servizio barbaro, faccia i nomi”

next