Jannik Sinner ha battuto un altro top 20: a cedere sotto i colpi del giovane atleta altoatesino è stato lo spagnolo Roberto Bautista Agut (12esimo nel ranking mondiale), che nella semifinale del Bett1 Aces ha perso per 7-5, 6-2. Pochi giorni fa aveva battuto il numero 15 del ranking Atp, Karen Chacanov. Il 18enne italiano troverà in finale l’austriaco Dominic Thiem (numero 3), che lo aveva sconfitto nello stesso torneo su erba.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Le squadre B, la “soluzione” a tutti i mali del calcio italiano: due anni dopo esiste solo la Juve Under 23. Ecco che cosa non funziona

next