Tornano i fedeli in piazza San Pietro. Con le dovute distanze per l’emergenza coronavirus, oggi la piazza e tornata progressivamente a una piccola normalità con tutte le misure di sicurezza. Il Papa si è affacciato dalla finestra del suo studio privato per il Regina Coeli e, applaudito dai fedeli, dice a braccio: “Oggi che la piazza è aperta, è un piacere, possiamo tornare“. L’ultima volta che la preghiera domenicale si era svolta con i fedeli in piazza era stato il 1 marzo. I pellegrini presenti, distanziati e con mascherine, hanno salutato il pontefice con un lungo applauso. “Curare le persone, non risparmiare per l’economia – ha detto il pontefice – Curare le persone che sono più importanti dell’economia. Le persone sono tempio dello Spirito Santo, l’economia no”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, precipita ultraleggero a Nettuno: morti due azzurri del nuoto Fabio Lombini e Gioele Rossetti

next
Articolo Successivo

Coronavirus, il “farmacista” che dal Giappone sponsorizzava l’uso dell’Avigan contro il Covid in piazza con le “mascherine tricolore”

next