“Un vaccino contro il covid-19? Non penso che per questo settembre ci possa essere alcun vaccino disponibile, pur contando risultati molto buoni, come sembrano gli studi di ‘fase 1’, a mio avviso il tempo ragionevole per pensare ad un vaccino è non prima della primavera-estate prossima“. Lo ha chiarito il dg di Aifa, Nicola Magrini, rispondendo a una domanda durante la conferenza stampa all’Istituto superiore di sanità. “Ci sono più vaccini promettenti, 5-6 in fase avanzata – ha detto il direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco – e anche l’Italia partecipa in diversi modi. Speriamo che l’anno prossimo ci sia un vaccino, s periamo anzi che sia più d’uno e che le capacità di produzione siano adeguate”. Poi Magrini chiariche che quello che viene chiamato ‘vaccino italiano‘ “è il vaccino del General Institute di Oxford a cui l’istituto di Pomezia collabora. Il vaccino è inglese, anche se c’è certamente un’elevata capacità sull’ingegnerizzazione. Questo è in fase 1 su diverse centinaia di pazienti, darà i risultati sulla sicurezza, poi passeranno alla antigenicità. Io ho detto che non sarà pronto prima della prossima primavera estate, anzi volevo allungare quello che ho detto prima”

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Brusaferro (Iss): “Non possiamo escludere incremento dei casi nelle prossime settimane”. Rezza: “Serve elevato monitoraggio”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i dati del contagio: 652 nuovi positivi e altri 130 morti nelle ultime 24 ore. Meno di 9mila persone ricoverate in ospedale

next