Uscite dei bambini dal 4 maggio? “Dobbiamo stare estremamente attenti, ed essere cauti nelle misure che prendiamo per evitare ripartenza. Per questo è necessario muoversi in maniera graduale”, così il presidente dell’Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro durante la conferenza stampa del 16 aprile, rispondendo alla domanda di un giornalista e dopo che la mattina la ministra Elena Bonetti aveva proposto la riapertura almeno dei parchi. “Il tema dei bambini è importante ma è un tema della struttura familiare italiana dove i nonni hanno un ruolo importante. Quindi se è vero che nei bambini l’infezione circola ma ha effetti più contenuti è altrettanto vero che nella struttura familiare italiana questo cortocircuito può diventare un boomerang“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, esposto della TechnoGenetics contro l’accordo DiaSorin-San Matteo sui test sierologici in Lombardia: “È un aiuto di Stato”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, a Torino multa record a un rider: 4mila euro. Lui: “Ricevuta cancellata dopo la consegna”

next