“I sei contagiati sono sia uomini sia donne. L’età? Intorno ai 40 anni, sono tutti giovani adulti“. Sono le informazioni personali diffuse in conferenza stampa dall’assessore al Welfare, Giulio Gallera, sui sei cittadini italiani risultati positivi al coronavirus. Coinvolti i paesi di Codogno, Castiglione d’Adda e Casalpusterlengo, i cui residenti sono stati invitati a non uscire di casa se non per casi d’emergenza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Gallera (assessore Welfare): “250 persone in isolamento per tampone. Quarantena obbligatoria per contatti diretti”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, tutti gli italiani contagiati: sei sono in Lombardia, uno allo Spallanzani e due erano passeggeri della Diamond Princess

next