Continua ad aumentare in tutto il mondo il numero dei contagi e delle morti da coronavirus, la nuova epidemia il cui focolaio è stato individuato nella città di Wuhan, in Cina, e con essi anche la paura della gente. Per questo, la Johns Hopkins University ha realizzato questa mappa interattiva che tiene conto in tempo reale dei casi di contagio accertati e degli eventuali decessi.

Ogni bollino rosso rappresenta una zona colpita dal virus: più è grande il bollino più è esteso lì il contagio. Se ci si clicca sopra si ottengono tutti i dettagli, come il nome del posto, Stato di appartenenza, data dell’ultimo aggiornamento, numero di casi confermati ed eventuali decessi. Non solo: in basso a sinistra, un grafico mostra l’andamento del contagio, con un’impressionante “impennata” fra il 19 e il 28 gennaio scorsi. La fonte delle informazioni è principalmente l’Organizzazione mondiale della Sanità, insieme con il Cdc di Atlanta e il DīngXiāngYuán, una sorta di “social network” dedicato a medici e operatori sanitari cinesi. Per leggere nel dettaglio le varie categorie, cliccare sul pulsante tondo che compare al passaggio del mouse in alto a destra su ciascun riquadro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, passeggeri arrivati a Malpensa dalla Cina: “Ci hanno misurato la febbre e chiesto spostamenti in Italia. Ma là sempre controllati”

next
Articolo Successivo

Novara, lanciano da un cavalcavia della A4 massi e tombini di ferro da 8 chili: un arresto e una denuncia

next