Photo-Opportunity – Sorrisi e flash

Il brindisi di Casellati con l’amica stilista e il figlio condannato

La presidente del Senato all’evento organizzato a Padova dall’atelier di fiducia. Dove l’erede è nei guai per molestie

di Giuseppe Pietrobellie Ilaria Proietti

Carta di discredito di

Avevano scritto che il governo giallo-rosa stava cadendo; invece non è caduto manco stavolta. Avevano scritto che Conte non dormiva la notte perché stava per essere smentito dal mitico “rapporto Barr” sulle fondamentali informazioni top secret sul Russiagate spifferate sottobanco dai nostri 007 a Trump in cambio del tweet pro “Giuseppi”; invece al momento non […]

L’inchiesta

Il Patto dei 2 Matteo: la Toscana a Renzi in cambio delle urne

Verdini insegna – L’ex Pd vuole la “desistenza” contro Giani in Regione: offre crisi a Roma

controriforma

Bavaglio Orlando: un altro rinvio, poi modifiche (e liti)

Il nuovo fronte M5S-Dem – Il 1º gennaio parte il nuovo regime per le intercettazioni che fu scritto dal Pd e non piace a Bonafede. Così slitterà ancora. E dividerà i giallorosa

Braccio di ferro

Ilva, ora Mittal è fuori: si tratta sul risarcimento per lo Stato

L’azienda offre quasi 1 miliardo per “liberarsi”, il governo le chiede il doppio. Il piano con 5 mila esuberi giudicato “inaccettabile”: la fabbrica tornerà ai commissari

di Francesco Casula e Carlo Di Foggia

Commenti

RIMASUGLI

Il 2018, quando il Parlamento fu umiliato (mica come ora)

Un anno fa di questi tempi c’era un grosso allarme sui giornali e nell’allora opposizione. La legge di Bilancio, riscritta a Bruxelles dopo la vana resistenza dei gialloverdi, era infatti arrivata in Parlamento proprio in questi giorni: “È la prima manovra extraparlamentare nella storia della Repubblica”, sosteneva non senza ragioni (e non senza ipocrisia) il […]

Filosofeggiando

Caro Fini, Hegel non era affatto un illuminista

Ho letto con attenzione la risposta di Massimo Fini (sul Fatto del 29 novembre) a una mia obiezione critica. L’autore di La ragione aveva torto? scrive con stile, ma oggi per amore della verità gli contesto alcuni punti: 1. Anzitutto la sua convinzione che “morto il pensiero aristotelico è stato sostituito da quello illuminista di […]

Il Vangelo della domenica

L’Immacolata oggi ci dice di non giudicare la vita in base alle sue fragilità

In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: “Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te”. A queste parole ella fu molto […]

di Don Francesco Brugnaro

Politica

Il colloquio

“Italia nei guai con l’acciaio? Arcelor è europea. L’India non si intromette”

Jaishankar – Il ministro degli Esteri indiano: “Conte non ci ha mai coinvolto”

l’intervista – Giovanni Galli

“L’hanno fatto con me e pure contro Nardella”

L’ex sfidante del “rottamatore” a Palazzo Vecchio Nel 2009 Verdini lo candidò per non disturbare la corsa di Renzi

di G.Salv.
Bologna

Bonaccini fa la “sardina” e spera nel voto disgiunto

Anche il candidato dem riempie piazza Maggiore: con lui l’organizzatore del fish-mob Mattia e Romano Prodi

Cronaca

Milano – Scala

Prima sottotono: applausi a Segre, Mattarella e Puccini

Kitsch & chic all’inaugurazione della stagione. Anche le consuete proteste che trovano un palcoscenico a teatro si svolgono con calma. In sala Boschi e Alfano

di Gianni Barbacettoe Silvia Truzzi
La storia

Basta una buca e il paese è isolato. Da tre anni

Montelibretti (Roma) – Una piccola frana, la strada chiusa, le lungaggini e la Provincia che non c’è più

di Beppe Lopez
La lettera – Il sindaco di Venaus

“Sul Tav umiliazione nazionale. Mattarella ci spieghi il perché”

Di Croce al capo dello Stato: “Trattati violati, cessione di sovranità ai francesi, ripartizione dei costi ineguale”

Economia

“Non riesco più a seguire i figli”: un genitore su 3 si licenzia

Più di un genitore su tre di quelli che abbandonano il posto di lavoro in Italia lo fa perché non riesce a conciliare professione e figli insieme. Lo denuncia Uecoop, l’Unione europea delle cooperative, citando l’ultima Relazione annuale sul tema pubblicata dall’Ispettorato del lavoro a dicembre 2018. Lo scorso anno, dei 49.451 lavoratori che si […]

Post-expo – L’appello

“Human Technopole è un sistema chiuso”

La proposta alla manovra: destinare metà dei fondi a progetti di ricerca esterni

Reddito è senza software: ora la battaglia è sul prezzo

La fase 2 arranca perché manca la piattaforma pensata dal presidente dell’Anpal, Parisi: le stime per averla vanno da 200mila euro a 17 milioni

Mondo

Purghe e bevute

Lo champagne di Stalin per stare al passo col mondo

1936 – Con il Terrore parte anche la produzione dello spumante: “Per dire che gli operai vivevano come gli aristocratici occidentali”

di Massimo Novelli

Trump, una telefonata ti accorcia la vita (politica)

Sicurezza zero – Il presidente degli Stati Uniti beccato a usare ancora il numero personale: “È vulnerabile”. Lui: “Fake news”

Libia

Gas e confini: così Erdogan si allarga nel Mediterraneo

L’accordo – Inviato all’Onu e pubblicato in Gazzetta il patto con al-Sarraj per le perforazioni. Un messaggio anche alla Russia

Cultura

Bella scoperta

La Commedia umana di Régis, ultimo enfant terrible di Francia

Dal teatro alle novelle, il marsigliese ha conquistato i lettori e la critica con le sue prose al vetriolo

“Microfictions”

“Ci amiamo meno, ci consoliamo con il pollo fritto e i film porno”

È uscita anche in Italia la monumentale raccolta di Jauffret, Premio Goncourt 2018 per i racconti: qui ne anticipiamo due, “La mano tiepida dell’infermiera” e “Tappeto di rughe”

di Régis Jauffret
L’intervista – Stefano De Martino

“Vendevo frutta al mercato, poi è arrivata la danza: nella mia vita ho avuto culo”

È reduce dal successo di “Made in Sud” e “Stasera tutto è possibile”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 7 Dicembre: Salvirenzi, il patto dei 2 Matteo. Gli sfasciatutto

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 9 Dicembre: Politica e soldi – Salvini, congresso clandestino

next