Fondata nel 1994, Diagramma – azienda leader nell’offerta di pacchetti di “Corporate Sport & Entertainment Hospitality” – fornisce supporto strategico ad aziende nazionali e multinazionali per gestire al meglio le loro attività di marketing relazionale e incentive.

Diagramma opera nell’ambito della comunicazione offrendo una vasta gamma di servizi che comprendono ospitalità in occasione di eventi sportivi e di entertainment, organizzazione e gestione di eventi, sponsorizzazioni, pubblicità ed editoria, ampliando di fatto nel corso degli anni le attività del proprio core business.

In occasione delle partite di Campionato, Coppa Italia, Champions League ed Europa League disputate a Milano, Torino e Roma e nei principali stadi italiani, si offrono i migliori servizi di Corporate Sport Hospitality creati ad hoc per le varie esigenze dei Clienti, che hanno così la possibilità di vivere la spettacolarità dell’evento sportivo.

I pacchetti comprendono una vasta gamma di benefits: parcheggio auto riservato, assistenza al cliente con hostess dedicate, catering in zona riservata, transfer con servizio di navetta dalla location direttamente allo stadio, accesso privilegiato e biglietto per assistere alla partita dai migliori posti disponibili.

È a partire dal 2007 che Diagramma ha esteso i suoi servizi anche al mondo dell’Entertainment, offrendo i propri servizi di Corporate Hospitality in occasione degli spettacoli nazionali ed internazionali più entusiasmanti: dal balletto al cabaret, dall’opera ai concerti.

Ai clienti è inoltre offerto un vasto portfolio di servizi di marketing, di comunicazione ed eventuali campagne di sampling e visibilità attraverso l’inserimento del brand all’interno di campagne pubblicitarie sulle principali testate giornalistiche nazionali: QN (Il Giorno, La Nazione e Il Resto del Carlino), Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Tuttosport, Il Sole 24 Ore, ecc.) oltre che sul sito web aziendale.

Articolo Precedente

Kitikaka (Oronzo Canà edition) – 35 anni fa usciva L’allenatore nel pallone. Lino Banfi al Fatto.it: “Diritti? Mai preso un amato chezzo”

prev
Articolo Successivo

Torino, “Mario hai ragione, sei africano”: denunciati tre di Forza Nuova che affissero uno striscione contro Balotelli allo Stadium

next