“Ero e sono ancora in questa fase di scrittura del mio nuovo progetto discografico. ‘Cheyenne’ è stato davvero un regalo sceso dal cielo da parte di Mahmood. – dichiara la Michielin – Un giorno mi ha chiamata e mi ha detto ‘Ho scritto questo brano proprio per te e ci tenevo lo cantassi tu’. Non facevo l’interprete da un po’, ho colto la palla al balzo anche perché quando ho ascoltato le parole mi sono emozionata. Ho rivisto la mia adolescenza e il passaggio verso l’età adulta, dopo l’allontanamento dalla mia città d’origine e l’adattamento alla mia nuova vita”

Una delle frasi più significative della canzone è “solo gente che sbaglia poi si chiama amore”. “Alla fine succede tante volte quando vivi una storia – spiega Francesca – si commettono un sacco di sbagli, ti ripigli e ti molli e ti chiedi alla fine che casino hai combinato proprio perché hai provato qualcosa di forte… Dici forse quella cosa lì era proprio un sentimento d’amore. Sì lo special parla di questo! Poi si va avanti, si scrivono i pezzi e si butta sopra un velo d’oro”.

Cheyenne ha diversi significati, tra cui “il popolo degli uomini”. È una popolazione legata alla terra e alla natura. Concetti molto importanti anche per la cantautrice. “Il legame con la natura è qualcosa di molto importante. – spiega – È un legame forte e indissolubile. Non può prescindere dall’uomo. Ho visitato città in Sudamerica in cui ci sono queste realtà urbane in cui la natura fa sentire la sua presenza e soprattutto in Brasile ho notato che il legame tra l’essere umano e la natura non potrà mai spezzarsi. Mi sono personalmente interessata ai temi ambientali. Infatti nel mio album precedente ‘2640’ con Treedom abbiamo piantato degli alberi di Avocado in Kenia (ogni 200mila stream di ‘2640’ un albero piantato, ndr). Greta Thunberg poi ha avuto un ruolo fondamentale nel sensibilizzare tutti ad una vita più eco-sostenibile. Credo sia una presenza molto positiva perché nessuno c’è mai riuscito ad ora a fare quello che ha fatto lei. Grazie a mia mamma in famiglia c’è sempre stata massima attenzione agli sprechi e al rispetto per l’ambiente, dall’uso della doccia alla raccolta differenziata. Per questo sono molto felice di questo nuovo movimento giovanile totalmente green”.

In chiusura l’altra grande passione di Francesca Michielin, la Ferrari. “È vero quest’anno le cose non vanno benissimo. Ma ho grandi speranze su Leclerc, perché è molto bravo e confido nel ritorno della Rossa in grande stile, che in qualche modo avverrà”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Francesco Guccini: “Vergognoso il Parlamento sulla senatrice Liliana Segre”. Il cantautore torna e racconta un incontro con Vasco

next
Articolo Successivo

Musica, il nuovo album dei Management è una ricerca intima (ma anche social) del duo hard-pop

next