Ipocrisie – Quelli che tagliavano il nastro

Le facce da Mose sul luogo del disastro: “E lo Stato che fa?”

Berlusconi, Brunetta, Zaia e persino Galan invocano l’opera e cercano altrove i colpevoli, dopo anni di disastri al governo

La Salvinistra di

L’ultima scemenza della sinistra salviniana da talk show, detta anche Salvinistra, è che “Salvini ha una narrazione, mentre il governo giallo-rosa non ce l’ha”. Cioè non racconta balle, visto che la “narrazione” salviniana è una raffica di panzane. Ma la circostanza non sfiora neppure questi geni del tafazzismo, che certificano le cazzate del Cazzaro ogni […]

Il retroscena

Lo scontro tra commissari mentre Venezia affondava

Il tentativo mai fatto – Paratie (non collaudate): se fossero state alzate il livello dell’acqua sarebbe stato più basso di circa 20 cm, salvando la cripta di S. Marco

Milano

Tangenti, arrestata la Comi: “Soldi Ue per FI e Jurassic”

“Mensa dei poveri” – L’ex eurodeputata avrebbe dirottato fondi pubblici nelle tasche “azzurre” e del “ras” Nino Caianiello: “Non comune esperienza criminosa”

La sentenza

Cucchi, 12 anni ai carabinieri. Ilaria: “Ora Stefano è in pace”

Fu omicidio preterintenzionale, ma per Salvini è la dimostrazione che “la droga fa male”

Commenti

Lo dico al Fatto

Spagna. I separatisti non vogliono sostenere il governo rosso-viola: l’ultradestra incombe

Buongiorno, leggo con stupore che in Spagna i separatisti catalani pensano di non appoggiare un eventuale esecutivo Psoe-Podemos. La mia impressione, da osservatrice poco attenta ma appassionata, è che così Esquerra Republicana fa solo il gioco dell’ultradestra di Vox, nemica giurata dei catalani. Francesca Di Domenico Gentile Francesca, in effetti, come avevano già anticipato all’indomani […]

Rimasugli

Un omaggio a Nicoletta Dosio, che ci ricorda come si fa

Non di rado rubriche simili a questa sui giornali sono dedicate a storie di persone che gli autori ritengono un esempio, storie di buone azioni e buoni sentimenti per lo più. Vorremmo farlo anche noi oggi e dacché i bravi ragazzi sono tutti occupati, dedicheremo la rubrica a una cattiva ragazza, per di più pregiudicata. […]

L’onda di Venezia non è solo colpa del mare

Non prendiamoci in giro. Il riscaldamento climatico globale è un flagello epocale, ma non usiamolo come paravento per coprire una storia che ha ben determinate responsabilità locali. La distruzione della laguna di Venezia (e quindi della città insulare storica che con la laguna vive in simbiosi) viene da lontano e deriva da precise scelte di […]

di Paolo Cacciari

Politica

Il comizio

“Applaudite pure lei”: Lucia candidata-ombra

Al PalaDozza – Il leader del Carroccio apre la campagna per Borgonzoni (e si prende tutto il palco)

Il fish mob

Bologna “non abbocca”: 13mila sardine anti-Lega

Piazza Maggiore è strapiena: più che raddoppiato l’obiettivo degli organizzatori che volevano sfidare Salvini

Il ritratto

Lara, l’enfant prodige delle ragazze di B. risparmiata dal “ciarpame senza pudore”

La carriera – Lanciata nel 2009, di lei Brunetta disse: “È la più brava di tutte”

Cronaca

Cassazione

Salvi nuovo pg e Mattarella ringrazia l’indagato Fuzio

Il Csm diviso anche sulla nomina del Pg della Cassazione. Eletto Giovanni Salvi, finora Pg di Roma. Come ci sia spettava, è passato a maggioranza. La vera sorpresa del plenum di ieri, invece, l’ha riservata il capo dello Stato Sergio Mattarella, che, da prassi, ha presieduto. Ha ringraziato Riccardo Fuzio, il Pg della Cassazione che […]

“L’Aifa favoriva il farmaco più costoso”

Caso Avastin – Indagine della Corte dei Conti su ex dirigenti dell’Agenzia: danno da 200 milioni al Servizio Sanitario

di Fq
L’inchiesta

I pm salgono a bordo dell’Air Force Renzi

Ispezione dei magistrati di Civitavecchia sul velivolo voluto dall’ex premier

Mondo

Stati Uniti

Trump: “Una indagine che non esiste”

Impeachment – Dopo le prime audizioni i Dem esultano, il presidente li sbeffeggia

Vaticano

L’ultima carta del Papa: padre gesuita ministro dell’Economia

Il gesuita argentino Jorge Mario Bergoglio ha nominato il gesuita spagnolo Juan Antonio Guerrero Alves (in foto) prefetto della segreteria per l’Economia, il ministero lasciato vacante dal cardinale George Pell, condannato in Australia per abusi sessuali su minori. Padre Juan Antonio, legato al superiore generale della Compagnia di Gesù, Arturo Sosa, non riceve il grado […]

Kenya

Caso Romano, i testimoni: “Ci vogliono ammazzare”

Uno dei tre imputati per il rapimento di Silvia è in fuga, rimandato il processo

di Massimo A. Alberizzi

Cultura

Arte

Anselmo, l’arte e la tensione verso l’infinito

Il nesso tra l’energia e l’universo. L’instabile e forse possibile equilibrio tra uomo e natura. Un pensiero tanto remoto e centrale che rende questo evento, la mostra personale a Roma di Giovanni Anselmo (Borgofranco d’Ivrea, 1934), cruciale e intenso protagonista dell’Arte Povera tanto unico quanto attuale, nella direzione anche dei temi ambientali, cui lui si […]

Libro Bambini

Babbo Natale, lo spazzino di desideri da riciclare

Mondo del lavoro e ambientalismo in una favola ironica e piena di dolcezza

Il fumetto

Il caso Giangioff: ora i nuovi autori di graphic novel partono da Instagram

C’è una nuova generazione di fumettisti ventenni che si sta imponendo con sorprendente rapidità, anche perché i social network consentono di costruire una specie di alleanza tra gli ultimi arrivati che aumenta l’impatto: da Zuzu a Fumettibrutti e, ora, Giangioff. Usano nomi d’arte da post-adolescenti (forse imitando quelli del giro precedente, i Gipi e gli […]

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto del 14 novembre. Tutti in coro sulle acque: “Il Mose va completato”

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 16 Novembre: Conte e i pm di Milano contro Mittal. Pagherete caro pagherete tutto

next