È morta a 43 anni la stilista riminese Tamara Fiorini, scomparsa dopo una lunga battaglia contro la leucemia. La donna si è spenta domenica scorsa in ospedale, dove era stata ricoverata per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. “È morta tra le mie braccia, trovando ancora una volta la forza di sorridere”, ha detto il marito al Resto del Carlino. La moda era sempre stata la sua grande passione fin da piccola e dopo il diploma di liceo artistico aveva lavorato come modellista e responsabile prodotto per Alberta Ferretti, Moschino, Gucci e Givenchy per poi mettersi in proprio e aprire il suo negozio con la sua linea di abbigliamento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili