“Ho giocato tanto con l’Ajax in prima squadra, posso definirmi esperto per essere un calciatore di 19 anni. Voglio però imparare tanto dagli altri, perché rispetto a loro ho appena iniziato – Matthijs de Ligt, il nuovo acquisto della Juventus, si presenta ai giornalisti così – Arrivare alla Juve è sicuramente un grande passo, il primo fuori dal mio Paese. Ho parlato al telefono con Sarri brevemente, giusto per cominciare a conoscerci. Lui è uno dei motivi per cui volevo venire alla Juventus” ha detto il nuovo acquisto bianconero.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nuoto, Roma si candida ad ospitare gli Europei 2022. L’atto di Giunta approvato a 10 anni dal flop dei Mondiali 2009

prev
Articolo Successivo

Nuoto, Europei a Roma in contrasto con la Ryder Cup? Barelli (Fin): “Clausola illegittima, Capitale rinuncerà a Sei Nazioni o Giro?”

next