Una bambina di 10 anni residente in provincia di Verona è ricoverata nella terapia intensiva pediatrica dell’ospedale di Borgo Trento, dopo essere stata colpita da infezione da tetano. La notizia è stata confermata all’agenzia Ansa dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, precisando che le condizioni della paziente sono stazionarie e la prognosi resta riservata.

Secondo quanto si è appreso la bambina, residente in provincia di Verona, avrebbe contratto l’infezione tetanica dopo essere caduta, ferendosi ad un ginocchio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini sulla ladra bosniaca: “Maledetta donna, sia messa in condizione di non aver più figli”

prev
Articolo Successivo

Cinema America, aggredita l’ex fidanzata del presidente dell’associazione

next