Scontri tra manifestanti anti-Salvini e forze di Polizia, a Napoli, durante un corteo che si è concluso davanti alla Prefettura. Il ministro dell’Interno era nell’edificio di piazza del Plebiscito per prendere parte a una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Il corteo ha sfilato per le vie del capoluogo campano per poi concludersi proprio davanti al palazzo dove il vicepremier era riunito. Lì, fa sapere la Questura, i manifestanti hanno iniziato a lanciare dei fumogeni e a un certo punto è stata usata anche una transenna che ha colpito un funzionario di polizia che si stava occupando del servizio d’ordine. Gli agenti hanno risposto con una manovra di contenimento, mentre il poliziotto ferito è stato portato in ospedale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Treviso, precipita ultraleggero fuori Caerano San Marco. Morti entrambi i conducenti

prev
Articolo Successivo

Salvini a Napoli, scontri tra centri sociali e polizia davanti alla Prefettura: lanciata transenna contro gli agenti

next