Nella puntata di Fratelli di Crozza – in onda tutti i venerdì in prima serata sul NoveMaurizio Crozza dedica un monologo pungente alla situazione del governo del nostro paese tra le liti di Salvini e Di Maio “Il maschio Alfa e quello Analfa” e l’esilarante figura del Premier Conte “campione di seduzione e bon ton, a metà fra Lina Sotis e Roger Moore… magari manca sui decreti legge mai sui flut non lo batte nessuno“. L’artista genovese non dimentica la TAV “urgentissima dal 91…28 anni e 16 governi”.

 Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pd, Zingaretti: “Tornare alle urne in caso di crisi di governo? Sì. Sul Tav l’esecutivo tiene l’Italia in ostaggio”

prev
Articolo Successivo

Cari 5 Stelle, servirebbe una sterzata! Ascoltare gli italiani e coinvolgerli

next