Durante la presentazione del suo libro al Lingotto di Torino, il senatore Matteo Renzi ha attaccato Matteo Salvini: “Definirlo in modo civile non è facile. Cambia idea continuamente. Quindici anni fa tirava le uova contro le divise dei carabinieri, ora si è affezionato alle divise“. Poi ha ricordato: “Quindici anni fa diceva ‘Senti che puzza, scappano anche i cani… sono arrivati i napoletani’ e oggi si fa fare il baciamano a Napoli. Ha fatto tutte le giravolte del mondo”. Quindi la battuta: “Tra dieci anni, è scritto, finirà a fare il volontario su una nave di una ong nel Mediterraneo…”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consiglio superiore di sanità, Locatelli nuovo presidente: è l’oncoematologo che ha operato il piccolo Alex

next
Articolo Successivo

Protesta latte, Di Maio: “Anche io con i pastori ma non dico che risolvo tutto in 24 ore. Salvini? Folle dire sì a nucleare”

next