Sea Watch ancora ferma: “Non siamo un hotspot”

I 49 migranti, da giorni, stazionano sulle navi davanti Malta. Da Berlino primo spiraglio: “Li prendiamo ma solo se c’è una distribuzione europea”

Ultimo fango a Rai2 di

Hai capito Freccero? L’avevamo sempre considerato un fottuto e folle genio. Ora scopriamo che è un coglione patentato. Pensate: a 71 anni, anziché godersi la pensione in santa pace, accetta di tornare a dirigere Rai2. Gratis. E perché lo fa? Perché vuole epurare Luca e Paolo chiudendo la loro striscia quotidiana Quelli che dopo il […]

l’intervista

“Disobbedire al dl sicurezza è solo un favore a Salvini”

Michele Emiliano – Il governatore della Puglia: “Sono d’accordo con i sindaci, il decreto è una catastrofe. Ma si lotta con i ricorsi”

Reddito, servono 10 anni di residenza continua

Nell’ultima bozza i requisiti per avere il sussidio di cittadinanza: il limite vale per gli stranieri (con il Rei era 2 anni) ma anche per gli italiani

di Ste. Fel.
Regionali

Chiamparino sale sul Tav: oscura i dem e punta sul Sì

Nuovi simboli – La sua riconferma in Piemonte è a rischio: così, per il voto di primavera, si butta sul carro delle madamin e prova a far dimenticare il Pd

di Ettore Boffano

Commenti

Lorsignori

Perché il governo odia gli immigrati e difende i ricchi

C’è una nota stonata nella canzone del conflitto cantata dal governo gialloverde. Negli stornelli improvvisati da Matteo Salvini – e accompagnati dal coro a bocca chiusa di Luigi Di Maio e dei suoi – essi si battono per i poveri, non meglio identificati. Però il conto della redistribuzione di ricchezza non viene presentato ai ricchi […]

Rimasugli

La razionalità del reale ovvero Google e le sue tasse

Il bello delle feste sono le tradizioni, si sa. E così dopo l’albero, i regali, il cenone, il festone, e in attesa della Befana, giovedì c’è stata la tradizionale rivelazione che Google porta molti dei suoi profitti extra-Usa alle Bermuda in modo da non pagarci le tasse: nel bilancio 2017, ci ha informato la stampa […]

Il cambiamento porta molte pene

Il cambiamento, dopo tanti tumulti di parole e di mani, è avvenuto. Per esempio, tutti gli immigrati perderanno protezione, ospedali, scuole e persino luoghi per vivere. Lo prescrive la nuova legge detta “sicurezza” che trasformerà in vagabondi decine di migliaia di adulti e bambini. Se non vi va bene, siete dei “traditori”, dice il ministro […]

Politica

Il cestista di Olimpia Milano

James denuncia: “Fermato dalla polizia solo perché nero”

Fermato dalla polizia, pistola in pugno, solo per il colore della pelle. A lanciare l’accusa è Mike James, ventottenne cestita di Portland e playmaker dell’AX Armani Exchange Milano, squadra capolista del campionato italiano di Serie A di basket che ha raccontato su Twitter la vicenda, accaduta “appena fuori dal mio appartamento”, che lo ha visto […]

Il commento

Renzi, i figli e la legione dei troll

Bolla social – Guai a criticare l’uso che l’ex premier fa della sua prole: il soldato Romano è di guardia

Il nodo del lavoro

La Uil: “La misura favorirà il sommerso senza creare posti”

Il provvedimentodel Governo sul Reddito di cittadinanza “rischia di favorire chi lavora in nero” e di non creare lavoro se non quello di chi sarà assunto dagli uffici per l’impiego. A dirlo all’Ansa è il numero uno della Uil, Carmelo Barbagallo. Ha chiesto al Governo di aprire un confronto. “Se non si crea lavoro – […]

Cronaca

Mariglianella, l’ordinanza

Di Maio sr, il Comune: “3 manufatti su 4 andranno abbattuti”

È stata emessa l’ordinanza di abbattimento per tre dei quattro manufatti di cui è comproprietario Antonio Di Maio, padre del vicepremier Luigi, ritenuti abusivi dal comune di Mariglianella (Napoli). I proprietari, Antonio e la sorella, hanno ora 90 giorni di tempo per ottemperare al provvedimento comunale. L’ufficio tecnico, infatti, ha rigettato parte delle controdeduzioni presentate […]

Ecco la censura Freccero: Luca e Paolo in Rai (come prima)

Tranquilli appassionati di satira e parodia, nessuno ha epurato Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu: “Ho chiesto loro di fare la parodia di Toninelli in diretta Quelli che il calcio” ha detto Carlo Freccero ad AdnKronos. “Ho chiesto anche di salutarmi in diretta Michele Anzaldi” ha aggiunto il neo-direttore di Rai2. Quando Freccero ha presentato il […]

di Lorenzo Cipolla
La decisione

Trivelle: stesse concessioni del passato

Il governo – Via libera alla coltivazione degli idrocarburi in mare e terra ferma

di Virginia Della Sala

Economia

Il retroscena

Fusione o rilancio, il destino di Carige si decide in sei mesi

Genova – I tre commissari nominati dalla Bce non hanno fretta: vogliono ripulire il bilancio e ottenere lo sconto sul maxi-bond

Italia

Dramma a Cesena

Bimbo di 3 anni esce da solo dall’auto e viene investito

Un bambino di 3 anni è morto investito da un’auto, mentre cercava di attraversare la strada forse per raggiungere il padre. È successo venerdì pomeriggio, attorno alle 18, nel Cesenate. Secondo quanto si apprende, padre e figlio si trovavano in auto sulla provinciale che collega Cagnona a Palmezzano, a San Mauro Pascoli, a più o […]

Sicilia – Il terremoto del gennaio 1968

Dodici mesi dopo le promesse del cinquantesimo anniversario la valle del Belice aspetta ancora

Subito dopo il terremoto del 1968 una foto nei paesi del Belice era già diventata storia: su un muro dilaniato dal sisma campeggiava la scritta “La burocrazia uccide più del terremoto”. La commemorazione del cinquantennale il 14 gennaio 2018, arrivata dopo anni di silenzi, aveva però acceso una piccola speranza di riavere finalmente una nuova […]

di Alan David Scifo
Napoli – Il video choc a Capodanno

A dieci anni canta e spara per festeggiare l’anno nuovo: la denuncia alla polizia postale

Capodanno si festeggia anche cantando una canzone neomelodica in onore dei camorristi in carcere, con tanto di dedica a uno di loro, e sparando un colpo di pistola (si spera a salve) per concludere l’“esibizione”. È quanto ha fatto un bambino la cui età potrebbe essere intorno ai 10 anni, che è stato filmato e […]

Mondo

La piaga

Americhe, Europa: la pedofilia scuote la Chiesa

Gli orchi – Nuove accuse per l’ex arcivescovo di Washington, McCarrick. A Lione 70 scout abusati

Atto ottavo

Guerriglia in giallo a Parigi: nel ministero con una ruspa

Riecco i Gilet – Sfondato il portone del dicastero, il portavoce del governo evacuato dalla polizia: “Hanno attaccato la République”

di Luana De Micco
Il padre

“Non era uno sprovveduto: abbiamo attivato canali paralleli”

“La Farnesina si sta muovendo giustamente con la cautela dell’ufficialità. Ma anche noi dobbiamo darci da fare in maniera parallela per riportare a casa Edith e Luca. No, per il momento non andremo in Burkina Faso, ma abbiamo avviato molti contatti…”. L’ingegnere Nunzio Tacchetto, padovano, è un professionista abituato ad affrontare e risolvere i problemi. […]

di Giu. Pie.

Cultura

Tradizioni

La tombola, una vera arte quasi scomparsa

A teatro – L’attore Gino Curcione ha incantato e coinvolto il pubblico al Sannazaro di Napoli

di Paolo Isotta
I numeri

Quanti italiani ha portato in libreria la serie “Geniale”?

Boom di acquisti dei romanzi di Elena Ferrante dopo gli episodi tv trasmessi a dalla Rai: 265 mila circa le copie vendute in poco più di un mese

di Virginia Della Sala e Alessandro Zardetto
Le uscite

Tra l’orrore nazista o negli Usa in crisi: l’anno che leggeremo

Si comincia con Houellebecq (il 10 gennaio), si continua con Jesmyn Ward. E tra gli italiani, ci saranno esordi interessanti

di Vins Gallico
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 5 gennaio: Nave dei migranti, Conte e Di Maio scavalcano Salvini

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 7 gennaio: Non solo migranti – Il vicepremier contro tutti

next