Il Dossier

Manovra Pro&Contro: Più continuità con il passato di quanto dica lo show in aula

Paradossi – La legge di bilancio ottiene la fiducia alla Camera tra i gilet azzurri di Silvio e gli allarmi democratici del Pd: contenuti diversi, ma i numeri macro sono “alla Renzi”

Strategia della pensione di

Noi fortunati che abbiamo seguito in tv il cosiddetto dibattito parlamentare sulla manovra di bilancio abbiamo attraversato un’ampia gamma di sentimenti contrastanti. L’invidia per l’atletica prestanza di Emanuele Fiano, che balza felino verso i banchi del governo, si divincola dal placcaggio rugbistico dei colleghi, offre il petto seminudo alla pugna contro gli odiati sovranisti e […]

Il dossier – Le norme e le mosse che piacciono al Biscione

Mediaset, interessi al sicuro anche col governo gialloverde

Dalla finta gara sulle frequenze alla risiko delle torri: niente cambia con Lega e M5S

L’intervista

“È una manovra di destra e miope, pensionati traditi”

Susanna Camusso – Per il segretario Cgil “con le clausole Iva un 2020 a pane e acqua”

Commenti

Il cambiamento: cosa porta e cosa toglie

Un giorno, uno di questi giorni di festa e di tempesta in cui la legge di bilancio passa, se passa, all’ultimo istante, senza lettura, senza conoscenza, senza discussione, mentre girano voci su ciò che forse contiene (tra cui l’esosa tassa sul volontariato, che sarà anche cancellata in futuro ma intanto c’è) e dubbi se sia […]

Oggi le elezioni

Cuore di tenebra: il Congo al voto

Tensioni – La Chiesa ha rappresentato la vera opposizione al regime di Kabila che qualche mese fa ha sparato su preti e suore. Ora inizia la successione ma l’Onu già si prepara alle violenze dopo i risultati

di Mario GIro
Rimasugli

Una bella storia di Natale: Oettinger 1 e Oettinger 2

Succede. Succede anche ai migliori: uno – stentoreo, sicuro, apodittico – dice una cosa; poi ci pensa su un po’, rivaluta, soppesa, riflette… e alla fine cambia idea. Capita. E così deve essere capitato a Gunther Oettinger, commissario europeo al Bilancio e membro dell’ala rigorista della Cdu tedesca, tanto più che il Santo Natale, da […]

Beni Comuni

Bekaert, la lotta degli operai per la democrazia

È ormai palese che la democrazia rappresentativa lasciata sola non funziona. Il rapporto fra rappresentato (popolo sovrano) e rappresentante (ceto politico) porta quest’ultimo a perseguire l’interesse proprio se non costantemente pungolato. Il Jobs Act è figlio di questa logica: solo un governo sedicente di “sinistra” (Renzi) poteva fare una cosa tanto di destra quanto abolire […]

di Ugo Mattei

Politica

Metropolitana Milano

Addio Premium, fermata di San Siro si chiamerà “Dazn”

È la multinazionale Dazn a prendere il posto di Mediaset Premium come sponsor della fermata San Siro Stadio della linea M5, a Milano. La società, che da quest’anno trasmette in streaming parte delle partite del campionato di Serie A, affiancherà la stazione con il suo nome, il logo e il marchio per i prossimi tre […]

Fuoco amico su Salvini: “Hai tradito il centrodestra”

È tutta un’accusa di tradimento, nel fu centrodestra del 4 marzo. Alla vigilia dell’approvazione della manovra è fuoco amico: Forza Italia attacca Matteo Salvini a testa bassa. Alla Camera i deputati indossano “gilet azzurri” per protestare contro il testo gialloverde. E ripetono tutti lo stesso concetto: la Lega è venuta meno ai patti elettorali. Lo […]

La squadra di Conte

Salvini non “vede” il rimpasto: “Ipotesi surreale e falsa”

Un rumoroso bisbiglio serpeggia tra i parlamentari dopo che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha pronunciato la parola “rimpasto”. Il vicepremier Salvini liquida rapidamente la faccenda: “Ipotesi false e surreali. Squadra che vince non si cambia”. Ma tra i Cinquestelle i punti di vista sono un po’ diversi, anche perché sarebbero proprio pentastellati i […]

Cronaca

In arrivo 120 militari

Scosse nel Catanese, gli sfollati sono 784. Chiuse chiese e scuole

Aumentano gli sfollati nel Catanese. Con le ultime verifiche di ieri sono 784 le persone rimaste senza casa nel Catanese, per lo più nella frazione Fleri di Zafferana Etnea, per i danni causati dal sisma di magnitudo 4.8 del giorno di Santo Stefano sull’Etna. La cifra è stata aggiornata dal capo dipartimento della Protezione civile, […]

Vezzi e intrugli

“Rana pescatrice alla cacciatora” e “squaglio setoso”: è lo psico-cenone

Nel piatto di domani sera – La tradizione (e l’italiano) piegata dalle mode

di Antonio D’Amore
Il reportage

“Noi, ancora nei container a due anni dal terremoto”

Tolentino – Bagni, docce e mense in comune per 240 persone. Gli alloggi promessi al posto delle casette Sae non sono mai arrivati

di Sandra Amurri e Federica Nardi

Economia

Dopo lo scoop del Fatto

Pedaggi autostrade, Mit studia il blocco rincari per Aspi e A24

“Si respira aria di ottimismo per una sterilizzazione ormai giudicata certa degli aumenti delle tariffe su gran parte della rete autostradale. In particolare, il blocco riguarderà anche Aspi e Strada dei Parchi (A24-A25)”. Il comunicato arriva dal ministero dei Trasporti che è quasi certo di ottenere lo stop al rincaro dei pedaggi autostradali che dovrebbe […]

Polemiche sul presidente

“Non è imparziale”. Il Pd contro Fico. Lui: “Garante di tutti”

Tra accuse, gilet azzurri indossati in Aula e urla, la discussione sulla legge di Bilancio finisce come era iniziata il giorno prima: le opposizioni attaccano Lega e M5s per l’iter che ha portato all’approvazione e per i contenuti, il governo tira dritto e incassa la fiducia. Ma non senza che il Pd alla Camera sia […]

Italia

Il racconto

Un demone adolescente ha posseduto mio figlio

Evoluzioni – Un bambino amorevole è diventato all’improvviso un giovane uomo che si fa radere i baffi e urla alla madre: “Io ti odio”

di Selvaggia Lucarelli
Le vittime di via Georgofili

“Un detenuto cronico muore in cella a Lucca, i boss li scarcerano”

“Seguiremo il caso del detenuto morto nel carcere di Lucca e aspetteremo che la magistratura chiarisca perché nel carcere di Lucca un detenuto malato cronico sia morto in cella, malgrado fossero stati richiesti i domiciliari per ben tre volte. Così scrivono i quotidiani”. È il comunicato di Giovanna Maggiani Chelli, presidente dei familiari delle vittime […]

Bologna – Polemiche sull’agenzia Profili

La vignetta “sessista” per i musei. Il Comune la fa sparire subito

Dal meme al flop in meno di ventiquattr’ore. In comunicazione verrebbe definito “epic fail”, un fallimento epico, quello dell’agenzia Profili nota per le sue campagne mediatiche solitamente efficaci e che adesso rischia di vedere saltare il contratto con il Comune di Bologna. A scatenare le ira social degli utenti Instagram la pubblicazione, a nome della […]

di Sarah Buono

Mondo

Honduras

Zelaya: “Vi spiego il golpe del 2009”

Intervista da Tegucigalpa – Parla l’ex presidente honduregno cacciato dagli Usa di Barack Obama per aver osato sfidare le multinazionali del petrolio

di Alessandro Di Battista
Olanda

La messa è infinita, vietata la polizia

Rimpatri – Una famiglia di armeni chiede asilo in chiesa. Da 2 mesi il prete non cessa il rito

di Michela A. G. Iaccarino

Siria: a muovere Tayyip Erdogan è il pregiato petrolio curdo

Il ritiro dalla Siria degli Stati Uniti è cominciato nello stesso giorno in cui i rappresentanti della Turchia erano a Mosca per discutere su chi dovrà subentrare nell’amministrazione della zona curda siriana (Rojava), a est del fiume Eufrate, finora controllata dai guerriglieri delle Unità popolari di protezione del popolo curdo, Ypg, assieme ai militari americani. […]

Cultura

Abbonatevi anche quest’anno

Il Fatto, novità e conferme per il decimo compleanno

Si avvicina il nostro anniversario: dal 2009 siamo cresciuti e siamo rimasti liberi, abbiamo bisogno più che mai del vostro sostegno (e delle vostre critiche)

di Marco Travaglio, Antonio Padellaro e Peter Gomez
L’intervista

“Se mi tolgono una stella finisco dallo psicologo. E il più grande è Vissani”

Bruno Barbieri – Con sei “Michelin” è lo chef più premiato d’Italia. Da anni sta a MasterChef

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sul Fatto del 29 dicembre: il cavillo dimenticato che può dimezzare il regalo ai Benetton

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 31 dicembre: Muore la donna abbandonata nell’ospedale tra le formiche

next