Nove persone sono rimaste ferite a Torino nello scontro avvenuto questa notte intorno alle 3.20 tra un autobus della linea 10 Nightbuster – il cosiddetto “bus della movida” – e un’auto Opel Astra con targa inglese, guidata da un cittadino di nazionalità irachena.

Tra i feriti quello che ha riportato le conseguenze peggiori è stato proprio il conducente dell’auto, trasportato in codice rosso e ricoverato in prognosi riservata al Cto. Soltanto ferite lievi invece per gli altri 8 passeggeri del bus, tra i quali alcuni giovani e l’autista del mezzo. Due sono stati trasportati al C.T.O. e sei al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco. Secondo la ricostruzione della polizia municipale l’auto – che si è ribaltata nello scontro – non ha dato la precedenza al bus, quest’ultimo è finito poi contro le vetrine di due esercizi commerciali, un negozio di ottica e uno dismesso, danneggiandoli gravemente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decreto Genova, Autostrade presenta ricorso: ‘Usati come bancomat’. E compra i terreni di sei aziende nella zona rossa

next