“Io solitamente sto davanti al teatro (Teatro San Carlo, ndr). Gli abbonati prima di mettersi in macchina mi telefonano per sapere se ci sono e posso tenere loro il posto”. Il racconto di un parcheggiatore abusivo viene registrato dal consigliere dei Verdi in Campania, Francesco Emilio Borrelli, che da anni combatte, attraverso le denunce, l’attività della malavita a Napoli. “Siete estorsori, siete illegali. E il 99% di voi è un pregiudicato” gli dice Borrelli. E la difesa del parcheggiatore è sempre la stessa: “Ma io non sono come gli altri. Io sono pulito e ho una famiglia da mantenere”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Inter-Napoli, il questore di Milano: “Stop alle trasferte per i tifosi nerazzurri e chiusura della curva per 5 giornate”

prev
Articolo Successivo

Firenze, camion in retromarcia urta basamento del Corridoio Vasariano: “Danno da decine di migliaia di euro”

next