Milano, secondo l’indagine de Il Sole 24 Ore, è la città italiana con la più alta qualità della vita. I cittadini milanesi, di nascita o di adozione, sono d’accordo e soddisfatti. In molti sottolineano che lo sviluppo della città non si ferma al centro e dichiarano: “Milano ormai è grande, anche l’hinterland non è più così lontano”. All’orgoglio subentra immediato lo ‘spirito milanese’: “Siamo contenti dei progressi fatti ma c’è sempre qualcosa in più da fare”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Le vie della coca”, sulle tracce della polvere bianca che invade Milano. Lo speciale di SkyTg24

prev
Articolo Successivo

Imola, violenze e insulti razzisti ai bimbi dell’asilo: maestra ai domiciliari. “Dal Marocco venite qua a fare le idiozie”

next