Secondo titolo in carriera per Camila Giorgi, la tennista italiana numero 32 del mondo ha vinto la finale dell’’Upper Austria Ladies Linz’ (cemento, montepremi di 250mila dollari) battendo 6-3, 6-1 la russa Ekaterina Alexandrova, numero 119 Wta, proveniente dalle qualificazioni, dopo un’ora di gioco.

L’azzurra, già finalista nell’edizione 2014 dove perse dalla Pliskova, torna al successo dopo 3 anni dalla vittoria ottenuta sull’erba di s’Hertogenbosch nel 2015. Il bilancio della Giorgi è ora di due vittorie su sei finali. L’azzurra domani otterrà il suo best ranking salendo in 28esima posizione nella classifica Wta.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Paola Egonu, pallavolo femminile alle Final six grazie alle sue schiacciate: “Vola in cielo, ma i piedi sono rimasti per terra”

prev
Articolo Successivo

Ferrari: quanto ci manchi, Marchionne

next