Le manovre

Def, come nasce la guerra con l’Ue e che succede ora

“Nessun piano B” – Di Maio annuncia che tra sei mesi “questa Europa sarà finita”. Salvini attacca ancora Juncker. La Commissione si prepara alla procedura di infrazione

Abolition Man di

Come volevasi dimostrare, il pregiudizio universale che accompagna il governo Conte da prim’ancora che nascesse sta diventando un gigantesco e comodissimo alibi per tutte le boiate che fanno e le fesserie che dicono i ministri giallo-verdi. I quali, non potendone dare la colpa alle opposizioni (per manifesta inesistenza delle medesime), hanno buon gioco ad addossarla […]

L’inchiesta

Condotte, strano sorteggio: vince l’amico di Alpa e FI

Giovanni Bruno – L’avvocato che insegnò con Conte nella terna di commissari alla guida di una delle principali imprese di costruzioni

di Marco Lillo e Antonio Massari
Il dossier

Mediaset vuole il mercato Ue e studia una holding in Olanda

Strategie – Cologno Monzese prepara (con lo studio Chiomenti) una società all’estero coi tedeschi di Prosiebensat1 e i francesi di Tf1

Commenti

Io difendo il sindaco Domenico Lucano

Non so se Domenico Lucano abbia imparato da Danilo Dolci o da Marco Pannella che quando una cosa è umana, doverosa e necessaria la fai anche a tuo rischio e pericolo. Ma certo la vita di Lucano è una vita di gesti folli (traduci: riconoscere subito i diritti di chi diritti non ne ha). Come […]

Controcorrente

La lealtà presa a pesci in faccia

Ora basta – Il licenziamento per un articolo critico con Pertini, le censure Rai, il fermo per uno striscione anti-Bush. Dire la propria e non avere la protezione delle lobby ha un prezzo. Adesso però mi sono stufato di stare in queste regole

Rimasugli

L’operazione sincerità di Gentiloni per le Europee

E niente. La realtà continua a non intaccare la narrazione della sinistra rosée. Ieri, sia detto senza ironia, due leader del Pd – Nicola Zingaretti e Paolo Gentiloni – hanno entusiasticamente aderito alla formula “da Macron a Tsipras” a indicare il campo di forze con cui presentarsi alle Europee. “Sono convinto che vinceremo”, ha detto […]

La provocazione

Aggiudicato. Siamo stati tutti Banksy-zzati

“Solo l’effimero dura”, sosteneva Eugène Ionesco. Così ci ricorderemo nei secoli dell’ultima splendida e incredibile trovata di Banksy, la cui arte, sappiamo, è tutt’altro che effimera, “utile” com’è a far riflettere sui muri: da Londra a Parigi. Ma questa volta sì, l’opera si è fatta effimera, letteralmente auto-tritatasi nel trita-carte costruito ad arte dal suo […]

Politica

L’Emergente – Paolo Furia

Il filosofo col pedigree di sinistra che (forse) non sarà mai leader

Le premesse erano quelle giuste, se non fosse per la filosofia. Giovane (31 anni), un pedigree politico di famiglia e tutto di sinistra (il nonno, Gianni, ex deputato ed ex segretario regionale del Pci; il padre, Gino, dirigente della Cgil), un’esperienza politico-amministrativa personale già ragguardevole nonostante la giovane età e in quel Piemonte 2 dove […]

Chi comanda nel pd – Piemonte

Una questione privata. La (piccola) ditta Laus-Gallo

Quel che resta del Pd piemontese presto potrebbe diventare una ditta. Divisa a metà, per quanto riguarda le quote di controllo, fra un “cacicco” emerso da una cooperativa che ormai la fa da padrona nelle biglietterie e per le pulizie dei musei pubblici di mezza Italia, e una sorta di “bottega” familiare che spunta fuori […]

di Ettore Boffano
A Bergamo e Venezia

Forza Nuova, ronde anti migranti sui treni. I pendolari: “Finitela”

Dopo Verona, anche Bergamo: l’ultima iniziativa del gruppo neofascista di Forza Nuova è la ronda anti immigrati sui treni. Negli ultimi giorni sono state organizzate in Veneto e Lombardia. Giovedì sera Forza Nuova ha presidiato alcuni convogli della linea Milano-Bergamo: una decina di presenti, con indosso felpe nere e il logo del partito. Hanno distribuito […]

Cronaca

Il ritratto

Adéu, Montserrat Caballé. Imperfetta e ultima Diva

Lutto – Scompare la soprano catalana che lavorò con i Maestri: Patané, De Fabritiis, Prêtre, Mannino, Boncompagni e Gelmetti

di Paolo Isotta
Si riapre la polemica

Roma, bus turistico travolge e uccide un viceprefetto

C’era anche un moderno sistema di riconoscimento pedoni a bordo del pullman turistico che ieri mattina ha investito e ucciso Giorgio De Francesco, 54enne viceprefetto in servizio al Viminale a Roma. Il congegno, forse anche a causa della pioggia, potrebbe non aver funzionato a dovere. L’uomo è stato travolto in prossimità delle strisce pedonali in […]

di Vincenzo Bisbiglia
L’iniziativa

I “mattoni del mondo” per 200 capi di Stato

Feltre (Belluno) – La Comunità Villa di San Francesco ai potenti: “Costruiamo la civilità dell’amore”

Economia

Lo sberleffo

Fazio, Caschetto e la star Cottarelli

Promette di fargli il controcanto, ogni domenica, sul suo canale Youtube. Il senatore M5S, Giunluigi Paragone, giornalista con un passato in tv ed ex direttore del quotidiano leghista la Padania, ha messo nel mirino Carlo Cottarelli e la sua “omelia della domenica” a Che tempo che fa, il programma di Fabio Fazio. C’è da dire […]

di Fq
Reddito di cittadinanza

Tajani supera Salvini a destra: “Stranieri? Nessun sussidio”

“Mi pare inaccettabile che, con il reddito di cittadinanza, rom e stranieri si prendano i soldi di chi lavora e di chi produce”. Lo ha detto Antonio Tajani, vice presidente di Forza Italia, intervenendo a #IdeeItalia. La voce del Paese, la convention azzurra organizzata da Mariastella Gelmini, in corso a Milano. “A parte che il […]

Il caso

Oggi tutti “europeisti”, ieri bocciati dall’Unione

Le infrazioni – Dal 2003 sono ben 64 le contestazioni mosse allo Stato Italiano, 11 solo quest’anno

Mondo

3 domande a Janaina Cesar: “Torneranno i militari”

“Se vincerà Bolsonaro sarà il caos, il Paese rischia di piombare daccapo in una dittatura militare”. La giornalista Janaina Cesar, corrispondente freelance per diverse riviste brasiliane in Europa, ospite del festival Internazionale a Ferrara, afferma: “Il Brasile sembra aver dimenticato la sua storia, è sconfortante”. Oggi si vota dopo una campagna elettorale durissima, il candidato […]

Presidenziali

L’incubo di mezzo Brasile: Bolsonaro subito vincente

Oggi primo turno – L’ultra-liberista in vantaggio nei sondaggi, i suoi avversari accusano: “Una campagna di fake news sul web”

Papa all’offensiva: tolleranza zero su Viganò e gli scandali

Contro i veleni del monsignore sul caso McCarrick: “Sarà fatta verità senza creare scompiglio”

di FQ

Cultura

Contratti – In corteo a Roma contro l’invisibilità

Obiettivo 1% del Pil: i lavoratori della cultura battono cassa

“Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali”. Dietro a questo striscione – uno dei tanti – hanno sfilato ieri a Roma i lavoratori della cultura nella prima manifestazione nazionale che rivendica più investimenti e contratti di lavoro coerenti. Partiti in corteo sotto la pioggia da Porta San Paolo, centinaia di “precari della cultura”, storici, […]

Il personaggio

Sveva Casati Modignani e l’operaio innamorato che si ispira a Landini

La scrittrice racconta Giovanni, un sindacalista che dorme nelle pensioni e viaggia in seconda classe. “Non sono tutti così”

L’intervista

“Sul cornicione con la Ferri. I pugni chiusi con i Volonté. E che paura l’ago di Craxi”

Mara Venier – Sopravvissuta agli anni 70: “Il #MeToo distingua tra molestie e violenza”

Sport

Calcio

Solo 40 squadre “pro” tra A e B, sgravi per la C

“Contratto di governo” – Il prossimo presidente Figc, Gravina, punta sul semiprofessionismo

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 6 ottobre: subito la bocciatura della Ue, i timori di Draghi al Quirinale

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 8 ottobre:

next