“Il decreto Dignità appena approvato dal Senato è il primo decreto non scritto da potentati economici e lobby. Finalmente i cittadini segnano un punto: cittadini 1-sistema 0″. Lo ha dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio in Senato subito dopo l’approvazione del decreto. “Sono contento di aver preteso le stesse cose che pretendevo quando ero all’opposizione. Oggi l’Italia ha il primato di essere il primo paese ad aver abolito la pubblicità sul gioco d’azzardo”, ha aggiunto Di Maio

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Comi vs Borghi: “Col dl dignità ogni giorno 36% imprenditori lascia Italia. Anzi 100 miliardi. Lo dice Brunetta”

next
Articolo Successivo

Boschi: “Lasciare la politica dopo la sconfitta al referendum? Un errore dirlo”

next