“Il decreto Dignità appena approvato dal Senato è il primo decreto non scritto da potentati economici e lobby. Finalmente i cittadini segnano un punto: cittadini 1-sistema 0″. Lo ha dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio in Senato subito dopo l’approvazione del decreto. “Sono contento di aver preteso le stesse cose che pretendevo quando ero all’opposizione. Oggi l’Italia ha il primato di essere il primo paese ad aver abolito la pubblicità sul gioco d’azzardo”, ha aggiunto Di Maio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Comi vs Borghi: “Col dl dignità ogni giorno 36% imprenditori lascia Italia. Anzi 100 miliardi. Lo dice Brunetta”

prev
Articolo Successivo

Boschi: “Lasciare la politica dopo la sconfitta al referendum? Un errore dirlo”

next